logo1

La Chiesa Evangelica Metodista : " Non paghiamo le bollette ai rom, li aiutiamo a inserirsi nel lavoro"

La Chiesa Evangelica Metodista di Omegna sulla questione dei Rom alla Verta: "Non paghiamo le bollette, ma li aiutiamo a inserirsi nel mondo del lavoro con tirocini"
 
 
omegna campo rom
 
 
 
“Non vogliamo fare assistenzialismo, ma aiutare le persone a integrarsi in autonomia”. Sulla vicenda delle famiglie Rom alla Verta a Omegna e dell’accordo per la rateizzazione delle bollette, interviene la Chiesa Evangelica Metodista di Omegna. “Dalle notizie apparse - spiegano - sembrava che pagassimo le bollette. Ma non è così. I nostri aiuti cercano di responsabilizzare le persone”. In passato, dicono “abbiamo organizzato alcune cene di autofinanziamento con i Rom che lavoravano e partecipavano all’organizzazione per raccogliere fondi, dal momento che il Comune aveva trasmesso le bollette di un anno tutte in una volta”. Inoltre, a breve partirà un progetto di inserimento lavorativo, con i fondi dell’8 per mille della Chiesa valdese. Da marzo, tre persone potranno lavorare nella manutenzione del verde e dei giardini e imparare così un mestiere e rendersi indipendenti. “Non è che non vogliano lavorare - concludono -, ma è difficile per loro trovare un’opportunità. Speriamo che con questo tirocinio possano poi acquisire competenze per inserirsi nel mondo del lavoro”.  
 
M.e.g.
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa