logo1

3 milioni e mezzo di turisti nel 2016 nel Distretto dei Laghi

In crescita le attività extra alberghiere. "Siamo il primo territorio del Piemonte" dice soddisfatto Oreste Pastore, consigliere delegato del Distretto

 

distretto laghi

 

Il turismo si conferma prima industria del Vco. Nel 2016 sono stati circa 3 milioni e mezzo i turisti sopraggiunti nel Distretto dei Laghi, comprendente i 76 comuni del Vco e una ventina di comuni del novarese. "Se consideriamo il turismo sommerso, rappresentato dalle seconde case - commenta Oreste Pastore - il dato cresce ancora di più, fino a sfiorare i 6 milioni. Il fatturato del turismo è impressionante ed è il principale veicolo del nostro territorio. Nessuno in Piemonte ci contrasta, a parte la realtà della metropoli di Torino". In aumento sono i flussi in attività ricettive extra alberghiere. Verbania si conferma al primo posto per presenze, mentre Germania e Paesi Bassi sono ancora i paesi stranieri che più apprezzano le bellezze paesaggistiche e architettoniche del Vco. "Dobbiamo ancora lavorare per migliorare la trasmissione dei dati - afferma Stefano Costa, presidente provinciale - poichè in molti non danno il loro apporto, non segnalando i loro flussi turistici. Comunque, i numeri non mentono e siamo molto contenti". 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa