logo1

'I Comuni prendano posizione contro la violenza sulle donne'

Il Movimento 5 Stelle domese e l'associazione Terra Donna chiedono l'approvazione di un ordine del giorno

 
I

donneviolenza

Comuni del Verbano Cusio Ossola approvino un ordine del giorno contro la violenza sulle donne. La proposta arriva dal Movimento 5Stelle e dall'associazione 'Terra Donna'', nata in Ossola anni fa.
Spiega Monica Corsini, capogruppo consiliare dei 5Stelle a Domodossola: ''Non diminuiscono infatti i casi di violenza conto le donne. Solo in Piemonte sono il 10,7 per cento le donne colpite nel 2016; troppe quelle uccise, spesso dal proprio compagno-marito, ma anche donne maltrattate e abusate, violentate dentro e fuori, doppiamente quando si tratta di essere ignorate anche dalle amministrazioni pubbliche, tra cui quelle comunali'' .
 
L’associazione ''Terra Donna'' aveva proposto a i Comuni del VCO di ''mettere all’ordine del giorno il tema della violenza di genere, al fine di valutare le strade percorribili per arginare il fenomeno e creare una rete che possa sostenere concretamente le donne''.
 
Secondo il Movimento 5 Stelle ''Non può più essere rimandata la discussione in sede comunale. Anche la nostra provincia non ne è immune: notizie come quella di Alessia, uccisa pochi mesi fa con trenta coltellate dal compagno a Bee, proprio dentro casa, impongono una riflessione urgente''.
 
Da qui la richiesta dei 5Stelle, presentata al sindaco di Domodossola, di un'azione di contrasto alla violenza.
 
Secondo i dati ISTAT le violenze vedono aumentare quelle che hanno causato ferite e anche il numero di donne che hanno temuto per la propria vita: dal 18,8% del 2006 al 34,5% del 2014.
 
di Renato Balducci
 
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa