logo1

Per la giunta Marchionini bilancio 2016 e gli obiettivi 2017

verbania giunta

Pubblicata la gara per il Movicentro. Entro il prossimo Natale l'inaugurazione della nuova Lidl. Nel 2017 anche l'illuminazione artistica e la fondazione per il teatro Maggiore. In arrivo il bilancio partecipato e giro di vite sulla velocità

Pubblicata oggi la gara per il primo lotto di lavori sul Movicentro, scade il 3 febbraio, obiettivo è renderlo funzionale a metà 2018. Bene il teatro con 800 abbonati e l'illuminazione artistica esterna dell'edificio che sarà realizzata nel 2017, anno che vedrà anche la costituzione della fondazione. Sempre entro Natale 2017 l'inaugurazione della nuova Lidl a Pallanza, <Un'opportunità che abbiamo portato avanti per sistemare un'area degradata, un'occasione di sviluppo economico con 25 posti di lavoro. Finalmente Verbania dice si a qualche investitore privato, ne abbiamo bisogno> il commento del sindaco Silvia Marchionini. Stamattina con la sua giunta ha illustrato quanto fatto nell'anno che ci stiamo lasciando alle spalle e gli obiettivi per il prossimo futuro. <E' il momento di dare profondità alle tante questioni affrontate, della scossa con risveglio complessivo della città> ha aggiunto Marchionini dopo aver ringraziato la sua squadra per questi 30 mesi di lavoro. Nell'intenso e ambizioso programma di opere pubbliche anche la pista ciclopedonale, il piano spiagge e la nuova piazza Fratelli Bandiera.

E' stato l'assessore Brigatti ad approfondire il progetto Lidl: si tratterà di un'attività commerciale di medie dimensioni, nessuna cementificazione con una volumetria che passerà dagli attuali 18 mila metri cubi ai 12 mila previsti. Ci saranno un'area verde, parcheggi coperti e scoperti alcuni dei quali a disposizione dei cittadini h24. Su richiesta, ad esempio in caso di eventi, tutti resteranno fruibili. Importante adeguamento sulla viabilità nelle vie Toscanini e Crocetta. Il nuovo personale sarà assunto tra i cittadini verbanesi o comunque del VCO. Lidl corrisponderà un contributo economico di 200 mila euro in un quadriennio più altri 100 mila per la sistemazione dell'area circostante il vecchio supermercato, dove comunque resterà un punto vendita alimentare.

Per quanto riguarda le politiche sociali l'assessore Franzetti ha ricordato l'apertura del dormitorio, la convenzione per i pasti dei senzatetto, gli sfratti con piano di rientro (52, dei quali 43 sono stati salvati in modo definitivo). Ora si guarda all'apertura del market sociale. Occorre poi un importante lavoro -già avviato- di investimenti sull'edilizia residenziale pubblica; avviato anche il dialogo con ATC. Da 2 anni e mezzo si stanno attendendo 12 nuovi appartamenti per disabili e anziani in piazzale Artigiani a Renco. Resta la necessità di allargare gli alloggi d'emergenza anche se fino ad ora si è riusciti a far fronte a tuttee le necessità. Per le politiche giovanili entro la primavera sarà pronto il nuovo skate park di via Belgio.

Novità 2017 poi sarà il bilancio partecipato, a disposizione 130 mila euro. <Per dare voce ai cittadini> ha spiegato l'assessore Vallone. I verbanesi potranno presentare dei progetti che verranno votati; quelli che raccoglieranno più consensi saranno realizzati con i fondi stanziati. Ci sarà anche una piccola riduzione della TARI che si accompagnerà ad un miglioramento del servizio.

Dal canto suo l'assessore Sau ha parlato del PAES, il piano di azione per l'energia sostenibile, oggetto di un'azione di divulgazione presso la popolazione. Avviate iniziative nelle scuole per la mobilità sostenibile. Si sta anche cercando di stilare un cronoprogramma con Acetati per capire se ed eventualmente come avviare una bonifica del terreno, atto necessario per affrontare poi il tema del futuro urbanistico dell'area. Su questo il sindaco ha ribadito: <Nessuna proposta per la creazione di un centro commerciale in quella zona>.

Infine – anche alla luce degli ultimi dati che indicano un elevato numero di incidenti mortali in città – l'assessore Alba ha annunciato più multe con vigili muniti di telelaser e il collocamento di alcuni dissuasori di velocità; si completerà la posa di parcometri con pagamento telematico e nuova cassa anche per il parcheggio di via Rosmini. Per il commercio buoni i risultati di Apribottega: 6 le nuove attività commerciali che a gennaio diventeranno 8.

 

di Laura Fabbri

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa