logo1

L'assessore Saitta ieri anche alla Casa della Salute di Cannobio

cannobio saitta

A un anno dall'apertura della struttura il bilancio: attività a gonfie vele e servizi molto apprezzati dai cittadini.

L’assessore regionale alla sanità Antonio Saitta, ieri nel Vco per presentare il progetto del nuovo ospedale, in mattinata ha visitato anche la Casa della Salute di Cannobio. Commenti positivi da parte del numero uno della sanità regionale sulla struttura. Per noi l’occasione per fare in punto sulla Casa della Salute a un anno dalla sua inaugurazione. La struttura offre servizi infermieristici convenzionati con l’Asl come prelievi di sangue e medicazioni, servizi specialistici e servizi specialisti a pagamento. <Tutti molto apprezzati dai cannobiesi e degli abitanti dei comuni dell’Alto Verbano e della valle Cannobina che trovano vicino a casa prestazioni per le quali in alternativa dovrebbero recarsi a Verbania> spiega il direttore amministrativo Sergio Merletti.
I prossimi obiettivi sono prima di tutto dal punto di vista gestionale la stesura del bilancio 2017 e la chiusura del primo anno di attività. <Stiamo poi vagliando ipotesi importanti, nuovi progetti e consolidamenti per quelli esistenti. C’è poi la nostra partecipazione al progetto Welfare di Comunità> ha concluso il presidente della Fondazione Comunità Attiva Federico Carmine.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa