logo1

" Nel silenzio ... "

 libro incerto

Ricca di emozione la serata in cui la mamma di Elisa Incerto ha ricordato la giovane figlia morta in un incidente stradale 

Tanta gente, più di quanto ci si poteva aspettare domenica pomeriggio presso la biblioteca Ceretti a Verbania per la presentazione del libro scritto da Rosella Bona Incerto “ Nel silenzio...con Elisa”, edito da Alberti libraio editore, in cui la mamma di Elisa, la ragazzo morta a causa di un incidente stradale, ha voluto ricordare la figlia. Tanta gente e molti sono rimasti fuori dalla sala in cui si svolgeva la presentazione. Un libro autobiografico, ricco di ricordi, testimonianze, parole di affetto e amore, ma soprattutto colme di vita che la donna ha voluto dedicare alla figlia scomparsa, ma anche come monito affinché non ci siano più morti sulle strade e mai più genitori costretti a sopravvivere ai propri figli. I proventi del volume andranno in progetti per la sicurezza stradale. La presentazione del libro è stata accompagnata da una tavola rotonda condotta da don Angelo Nigro In sala: amici, colleghi, ragazze, conoscenti e non, un gruppo dei“Genitori per sempre”di Domodossola, referenti dell’AVIS di Verbania e il Sindaco Silvia Marchionini , che ha fatto il discorso di apertura elogiando le famiglie Incerto e Giroldini per la loro intensa attività nelle scuole superiori nell’ambito dell’ educazione sulla Sicurezza Stradale in collaborazione anche con le forze dell’ordine. Don Angelo ha condotto la serata in modo piacevole e brillante, traendo dalla lettura di parti del libro occasione per porre domande e sollecitare riflessioni. Oltre a Rosella sono stati interpellati lo psicologo dott.Mauro Vassura , Roberta Giroldini e Vincenzo Incerto.Don Angelo ha voluto porre in risalto come il libro sia pieno di Vita e di Amore, in esso si respira la vita di Elisa, della sua mamma,del suo papà e di Valentina . Un libro che presenta degli incontri( come quello con la mamma di Marta che ha segnato un percorso insieme) delle riflessioni sul valore della vita, del legame tra un genitore ed un figlio che resta indissolubile e infinito…un libro nel quale si sente anche la voce di Elisa , i suoi messaggi i contatti con i suoi cari…Come ha spiegato Rosella:” L’amore di un genitore respira l’infinito… noi siamo materia ed energia. A mancarmi è la fisicità di mia figlia, ma la sua energia forte e intatta é intorno a me, a noi..”

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Ricerca rapida articoli

Calcio. Risultati e classifiche

pallone classico Lega Pro girone A Ris. Clas.
pallone classico Serie D girone A Ris. Clas.
pallone classico Eccellenza girone A Ris. Clas.
pallone classico Promozione girone A Ris. Clas.
pallone classico Prima Categoria Girone A Ris. Clas.
pallone classico Seconda Categoria Girone A Ris. Clas.
pallone classico Terza Categoria VCO Ris. Clas.

Meteo

Facebook

Blog

unmondocane

 ilibridimeg

 

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa