logo1

Al Devero un convegno per parlare della convivenza fra uomo e animali nelle Alpi

L'ente aree protette dell'Ossola organizza una due giorni per parlare del delicato tema del rapporto uomo animali in montagna

 

devero

Come conciliare gli sport invernali con le esigenze della fauna selvatica nelle Alpi? Un tema delicato, questo della convivenza tra uomo e animali in inverno sull’arco alpino – che verrà affrontato in occasione dell’incontro europeo organizzato da ALPARC e dalle Aree Protette dell’Ossola, in programma domani e venerdì al Devero. “Negli ultimi anni – spiegano dall’Ente Parco - stiamo assistendo ad un mutamento epocale del turismo alpino invernale.  Con gli sci da alpinismo o le “ciaspole” un numero sempre maggiore di escursionisti raggiunge gli angoli più remoti delle nostre montagne. Per gli animali selvatici l’inverno è il momento più critico dell’anno, nel quale devono modificare ecologia e comportamenti per sopravvivere a condizioni estreme”. “D’altro canto – proseguono dal Parco - per gli uomini delle città, è la stagione del grande divertimento, nel quale scoprire una dimensione naturale apparentemente perduta”. Le due cose possono coesistere? Come garantire la convivenza di uomini e animali nell’inverno delle Alpi, in inverni che stanno sempre più cambiando, è la grande sfida che abbiamo di fronte.  L’argomento verrà trattato dagli esperti provenienti da tutti gli stati alpini d’Europa. Ai lavori prenderanno parte i tecnici del gruppo di lavoro WeWild, aree protette alpine, Club Alpini, e ONG ambientaliste.   Il progetto “WeWild”, coordinato da ALPARC (ovvero la rete alpina delle aree protette che riunisce oltre 400 riserve e parchi naturali di grandi dimensioni nel perimetro della Convenzione delle Alpi) ha  per obiettivo lo sviluppo di una strategia comune su tutto l’arco alpino per aiutare a ridurre l’impatto degli sport invernali sulla flora e la fauna selvatica nelle Alpi.  “Lo scopo principale di Alparc – evidenzia Paolo Crosa Lenz, presidente dei parchi naturali dell’Ossola - è la messa in atto del protocollo ‘Protezione della natura e tutela del paesaggio’ della Convenzione delle Alpi, il grande patto tra gli stati alpini per il futuro delle terre alte.

Marco De Ambrosis

 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Ricerca rapida articoli

Calcio. Risultati e classifiche

pallone classico Lega Pro girone A Ris. Clas.
pallone classico Serie D girone A Ris. Clas.
pallone classico Eccellenza girone A Ris. Clas.
pallone classico Promozione girone A Ris. Clas.
pallone classico Prima Categoria Girone A Ris. Clas.
pallone classico Seconda Categoria Girone A Ris. Clas.
pallone classico Terza Categoria VCO Ris. Clas.

Meteo

Facebook

Blog

unmondocane

 ilibridimeg

 

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa