logo1

Il resoconto settimanale Altiora

altiora 2017 2018Il resoconto settimanale di Pallavolo Altiora. In C il colpaccio di Santhià, nel partite settimanali del settore giovanile: stop alle prime fasi, ora si fa sul serio. Bene le due Under 13 nel concentramento di Verbania.

Il week end di Pallavolo Altiora. SERIE C: L’ALTIORA CHE NON TI ASPETTI, BLITZ A SANTHIA’. La Pallavolo Altiora smentisce tutti i pronostici della vigilia giocando un match di alto profilo fuori casa proprio quando serviva, cioè contro il più blasonato degli attuali avversari, la capolista Stamperia Alicese Santhià di coach Cristiano Giribuola. Nonostante il complicato parziale di 1-2 a metà gara, i verbanesi di Alberto Franzini trovano energie e risorse mentali per allungare la partita con due set sconsigliati ai deboli di cuore: il 25-23 nel quarto e il 15-13 finale consegnano a Pallavolo Altiora un prestigioso regalo di Natale anticipato che allunga la striscia positiva a due successi dopo il 3-0 di sette giorni fa casalingo contro il Chieri. Negli altri incontri del fine settimana ci sono altre due vittorie al quinto, entrambe, assai complesse ed inattese, a Chieri per il Novara e a Condove per Lasalliano; poi successi da tre per Moncalieri e Romagnano contro Montanaro e Ovada. Il successo di Miani e C. accorcia ancora una volta la classifica che sembra non voler trovare un inquilino fisso nel ruolo di leader: è Romagnano Sesia ora a guidare con 22 punti a più due su Santhià, a più tre su Aosta e quattro su Novara. Verbania veleggia in una tranquilla posizione di centro classifica (è quinta con 14 punti). SETTORE GIOVANILE,TERMINATI I GIRONI DI FASE UNO. UNDER 18: dopo la prevedibile sconfitta di ieri a Candelo contro i pari età capolisti finali di girone della Scuola di Pallavolo Biellese, gli Juniores di capitan Filippo Dian terminano la fase uno con un record di 5 vittorie e 5 sconfitte. Di ordinaria amministrazione le doppie vittorie con Domodossola e Occimiano, c’è stato l’acuto della vittoria interna contro Santhià alla quale serviva però la continuità che è mancata per scalare una classifica che vede i verbanesi al quarto posto finale del girone di fase uno con 14 punti complessivi. Ora le 23 squadre piemontesi entrano in fase due e per Verbania c’è il purgatorio della fase Cross dove su 11 team saranno solo quattro le squadre ad accedere al tabellone finale Regionale a 16. UNDER 16: turno di riposo per i Ragazzi di Alberto Franzini che assistono al prevedibile successo interno del Pavic nell’ultimo match di giornata, con relativi tre punti che consegnano ai sesiani di Riccardo Sganzetta il primato nel girone C di fase uno. Con un record finale di 6 vittorie e due sconfitte, Verbania è però ottima seconda a quota 19 staccata di un solo punto dal Pavic: ma quello che conta è che su un lotto iniziale di 34 squadre Altiora entra nel gruppo delle “best 18” con concrete possibilità di accedere all’ulteriore selezione intermedia delle migliori 16. UNDER 14: con i facili successi finali nel doppio turno del fine settimana su Varallo Sesia in casa e a Pralungo contro la Scuola di Pallavolo Biellese (appena 78 punti subiti in sei set), gli Allievi Altiora entrano nella seconda fase con la prestigiosa posizione di seconda assoluta su un lotto di 26 squadre. Ora però arriva il bello con il girone intermedio di fase Turbo che raccoglie le migliori 15 della classifica avulsa generale. UNDER 13: nel concentramento numero due di Verbania, ottimi riscontri per le squadre Altiora che inanellano tre successi su quattro gare disputate: Altiora Allianz si conferma capolista di girone con il doppio 3-0 rifilato a Pavic Romagnano e Volley Novara, mentre Altiora Lomazzi cede 1-2 al Volley Novara e sul campo anche al Santhià (risultato che prevedibilmente verrà però ribaltato dal Giudice Unico, avendo schierato il Santhià tre soli giocatori di movimento, cosa non prevista dal regolamento).

Comunicato stampa

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Mercoledì, 13 Novembre 2019
Torna Brakocevic, la Igor vince a Caserta
Martedì, 12 Novembre 2019
La Mamy a Cameri
Martedì, 12 Novembre 2019
Arona sconfitta

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa