logo1

Ecco la ‘C’ di Vega Occhiali Rosaltiora…

vega timeoutUfficiali i nomi della rosa 2019/2020 della prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora che giocherà in Serie C, 8 le conferme, sei innesti dal settore giovanile e due volti nuovi; Martina Incerto da Omegna ed Erika Tammaro da Arona, coach Cova: “Bel mix tra esperienza e potenzialità”...

Può dirsi definita la rosa della prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora che nella stagione 2019/2020 disputerà il campionato di Serie C mantenuto brillantemente nella scorsa stagione. Alle giocatrici già precedentemente confermate che andiamo a ricordare: le registe Ramona Ghisleni e Martina De Giorgis, l’opposta Annalisa Cottini, le schiacciatrici Sonia Cottini e Francesca Magliocco, le centrali Emily Velsanto ed Elisa Alessi insieme al libero Beatrice Folghera ecco vari volti nuovi, nello specifico sette giovani atlete che arrivano in prima squadra dal settore giovanile e due volti nuovi sempre di talento e prospettiva. Partendo dagli innesti, ruolo per ruolo ecco l’opposta Vanessa Filippini, 15 anni, cusiana della Vallestrona, due le schiacciatrici: la vigezzina Lisa Monzio Compagnoni, 15 anni e una novità assoluta che è Erika Tammaro, proveniente da Pallavolo Arona, anch’essa quindicenne. Al centro dal settore giovanile ci sono Kendra Calabrese, che già ha esordito in Serie C e Sofia Corvisiero, residente all’Isola Bella, entrambe diciassettenni. La novità nel ruolo è l’arrivo di Martina Incerto, 17 anni, nelle precedenti stagioni con Pallavolo Omegna ma in passato già con la casacca di Rosaltiora nelle giovanili. Due i liberi: Anna Paracchini ed Elisabetta Scur, entrambe di 15 anni. Si nota come la squadra sia un mix tra atlete esperte e giovanissime di prospettiva: “Sono contento che la società abbia abbracciato questo progetto tecnico che porti ad avere obiettivo di continuità di organico scegliendo certamente non a cuor leggero di inserire al fianco di un gruppo solido e consolidato delle giocatrici Under 16/18 con ottime potenzialità in ottica futura – spiega coach Andrea Cova – la società è riuscita a comporre una squadra che è un giusto mix tra esperienza e potenzialità, adesso sta al sottoscritto ed allo staff avere una grande attenzione e dedizione per sfruttare al massimo ciò che le ragazze possiedono a livello individuale e di squadra”. Non sono in prima squadra ma non hanno lasciato Rosaltiora, facendo parte della formazione di Prima Divisione, Marta Ossola, Dilva Bellorini ed Eleonora Zampini: “Ovvio che adesso alla gioia di aver visto nascere un nuovo gruppo c’è anche un pochino di ‘saudade’ per chi pur rimanendo nel club non farà parte della prima squadra pur non avendo fatto mancare la disponibilità – prosegue Cova – ma gli obiettivi sul medio periodo vanno perseguiti con determinazione se si vuole raggiungere un punto di arrivo stabilito”.    

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa