logo1

Il bollettino Altiora sulla settimana…

altiora 2018 2019Serie C Regionale: Altiora a segno con Alessandria al quinto ma quanta fatica ! Settore Giovanile: in stand by i Tabelloni Regionali, partono ora le missioni Final Four e Six Territoriali per i principali team giovanili Altiora.

Serie C Regionale: Verbania rispetta in pieno il copione di una serata thriller e impiega la bellezza di un’ora e 55’ per risolvere la complessa pratica Alessandria. I giochi stavano diventando assai pericolosi per il team di Calcaterra, che sotto 2-1, intravedeva un pericoloso epilogo di match a secco di punti, con conseguenti ed immaginabili ripercussioni sulla graduatoria di girone. Nel quarto set un deciso break iniziale di Celant e C. mantiene i mandrogni a distanza di sicurezza e con il 25-20 del parziale si va al quinto. Altiora parte bene 7-3 ma si ritrova in un amen a +1 sul 9-8; un time-out e un cambio di Astori non fermano la nuova inerzia positiva di Altiora che chiude 15-11 con un mezzo ace di Dian chiuso in attacco da Liera. La serata si completa in positivo con le concorrenti dirette di Verbania in area play-out e salvezza tutte a secco di punti: Chieri, Villar Perosa, Biella e La Morra cedono infatti rispettivamente a Racconigi, Borgofranco, Acqui Terme e Asti. Con Collegno che riposa, la classifica prende ormai una forma definitiva: Le prime cinque (Collegno, Acqui, Racconigi, Asti e Borgofranco) a giocarsi l’area playoff, il resto (Alessandria 16, Chieri 13, Verbania e Villar P. 12, Biella e La Morra 10) a evitare playout e retrocessione diretta. Settore Giovanile: virtualmente terminate le seconde fasi Regionali, sono in fase di allestimento i tabelloni a 16 (ottavi di finale) che porteranno poi alle Final Four piemontesi. Altiora entra a pieno titolo nelle Best 16 di regione con tre squadre (Under 14, 16 e 18); purtroppo non ce l’ha fatta l’Under 16 2004 di Trapella che ha ceduto in tre set a Montanaro contro i pari età torinesi e dovrà percorrere la classificazione dal 17° al 22° posto. Scontata anche la sconfitta esterna a Villanova Mondovì degli Under 18 di Calcaterra che, pur con sei soli elementi a referto, hanno tenuto dignitosamente contro i pari età di Turco uscendo sconfitti dal Pala Tomatis per 3-0 (15,13,18). Ora la scena è tutta per le Final Four e Six di Territorio che appaiono un obiettivo concretamente possibile per tutti i team Altiora: il pass per la Final Six di Novi dell’Under 12 se l’è già aggiudicato la settimana scorsa Altiora Pony spa di Marco Matessich, mentre l’Under 14 di Trapella vincendo gara 1 dei quarti a Biella sabato scorso (3-1 con parziali 12,-21,24,13) è già a metà dell’opera. Sabato tocca all’Under 16 di Calcaterra giocare gara 1 a Novara, mentre Under 18 e Under 13 devono aspettare rispettivamente la compilazione del girone di qualificazione e la disputa della seconda fase. Le Under 13 hanno completato ieri la prima fase di Territorio a Biella siglando cinque successi su sei gare (derby escluso) e portando così Altiora Lomazzi Lino al terzo posto di prima fase e quindi in una virtuale posizione da Final Six.

Comunicato stampa

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa