logo1

Vega Occhiali Rosaltiora batte CSO e vola a +8

Applausi a scena aperte per Vega Occhiali Rosaltiora che al PalaManzini nel big match contro la seconda in classifica e volitiva CSO San Maurizio va sotto 1-0 salvo poi vincere 3-1 e volare a +-8 in classifica: “Gli applausi queste ragazze se li meritano tutti”. Grande sportività del presidente del ‘Sanma’ Zenoni.

vega 2017 2018

 

Sono tutti meritati gli applausi che sono piovuti sulla prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora partecipante al torneo di Serie D. Meritati perché la formazione di Andrea Cova ha vinto ancora, al termine di un mese intensissimo e fatto di scontri diretti. Successo a Gaglianico, successo casalingo con la rampante Alba, successo in trasferta nel match tutto sommato meno difficile del filotto contro Scurato Novara ed infine un ben 3-1 in rimonta contro Cusio Sud Ovest San Maurizio, formazione che alla vigilia inseguiva le verbanesi a 5 punti di distacco. Una partita in un PalaManzini gremito che nel primo set ha visto una San Maurizio partite forte e forzare il proprio gioco. Vega Occhiali Rosaltiora ha sbagliato un pochino di più del solito soprattutto a muro ed in battuta e l’1-0 delle ospiti sul 22-25 è stato più che meritato. Dal secondo parziale, forse levatasi di dosso un pochino di quella ansia che serpeggiava nel primo set la partita è cambiata. I fondamentali migliorano la situazione prima si impatta con un set vinto largamente 25-16 e con un terzo set davvero di alto livello vinto in una partita divertente è proprio Verbania che ha saputo prendersi i punti che alla fine si sono rivelati decisivi per il 25-19. Dal quarto set poi San Maurizio, forse colpita moralmente esce di gare ed il team di coach Cova chiude vincendo 3-1 grazie al 25-11 finale. Alla fine la compagine ospite, su tutti il presidente Pietro Angelo Zenoni, ha voluto tributare una sportiva stretta di mano al suo ‘parigrado’ Carlo Zanoli complimentandosi per l’annata: due signori dello sport, merce rara. Ora la classifica prende contorni interessanti; a 6 gare dalla conclusione del campionato Vega Occhiali Rosaltiora guida con 57 punti, otto punti di vantaggio su San Maurizio con 49 e 12 punti sulla terza Gaglianico a 45. Non è per nulla finito il viaggio ma c’è qualcosa di significativo e forse tutto sommato inatteso che è li davanti. “E’ un po’ quello che si è visto spesso in questa stagione – dice - quando andiamo in difficoltà riusciamo ad uscirne. La partita oggi si era messa difficile con San Maurizio che ci ha colpito ed è andata avanti ma nei set successivi siamo stati bravi a vincere ed a portarci a casa la partita contro un avversario forte: direi che abbiamo vinto con merito. E’ stato un mese molto intenso nel quale in quattro giornate abbiamo incontrato la seconda, la terza e la quarta della classifica risultando sempre vincenti. Penso che gli applausi che sono stati tributati a queste ragazze, tutte, dalla prima all’ultima siano assolutamente meritati. Otto punti di vantaggio in classifica: mettiamola così: anche contro San Maurizio, così come ogni volta, abbiamo fatto un passetto in avanti, significativo ma sempre di un passo si tratta perché ora non dobbiamo deconcentrarci. Permettetemi di dire una cosa: il nostro pubblico è stato davvero caloroso, è stato bello vedere due tifoserie che hanno solo sostenuto le proprie squadre ed alla fine gli applausi che ci sono giunti dai sostenitori avversari ci hanno fatto davvero piacere ”.  

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Venerdì, 15 Novembre 2019
Paffoni, week end di sosta
Giovedì, 14 Novembre 2019
Belle partite nel week end del volley…
Giovedì, 14 Novembre 2019
Possaccio sogna

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa