logo1

azzurrasport logo

Ancora un trionfo per Alberto Corsi. Sulle nevi di Megève, il campione di Macugnaga, classe 1932, ha fatto tripletta. Dopo il trionfo in slalom speciale e nel super g, oggi è arrivato anche il successo nella prova di gigante nella sua catetoria, la B12. Per Corsi, tesserato per lo Sci Club Gozzano, continua una carriera da leggenda

montagnabellissima

Domenica 24 Marzo in valle Bognanco si svolgerà la terza edizione della camminata non competitiva Vertical dei Rifugi memorial Lerina Mella.Un appuntamento per tutti gli appassionati di montagna, una giornata di allegria all'insegna dell'aggregazione per ricordare Lerina.Organizzatori le famiglie Mella e Valentini supportati dai ragazzi del Team Race La Veia sempre presenti a collaborare con iniziative sportive, culturali e di valorizzazione dei nostri splendidi territori.

Leggi tutto: Domenica 24 marzo il memorial Lerina Mella

macugnaga moro

A Macugnaga è cominciato il conto alla rovescia per la partita di calcio amatoriale più alta d’Europa. Le nevi del monte Moro, a 2800 metri d’altitudine, domenica 24 marzo saranno lo scenario per la rivincita tra Italia e Svizzera, che già si erano sfidate nella stessa spettacolare cornice nel 2017. Due anni fa aveva vinto la Svizzera, stavolta l’Italia cerca la rivincita. Il campo sarà tracciato sul ghiaccio, il pallone sarà colorato e le porte saranno quelle regolamentari. La sfida si giocherà a poche centinaia di metri dal confine, non una scelta casuale: per anni infatti il passo del monte Moro ha rappresentato una delle vie di scambio principali tra Italia e Svizzera.

Leggi tutto: Italia-Svizzera ai 2800 metri del Moro, ci siamo quasi

azzurrasport logo

Hanno preso avvio quest'oggi a Santa Caterina Valfurva e più precisamente sulla pista Deborah Compagnoni i campionati regionali della categoria Allievi del Comitato FISI Alpi Centrali con la prova di supergigante. In campo femminile si laurea nuova campionessa regionale Greta Angelini del Revolution Ski Team che chiude la sua performance con il crono di 50.34. Con un gap di 32 centesimi conquista la medaglia d'argento Martina Lazzeri dello sci club Valdidentro. Terza piazza per la formazzina Gaia Rossi che chiude con il tempo di 51.08. Completano la top five di questa prova regionale: quarta posizione per Alice Ferrara dello sci club Valmalenco, e quinto posto per Ludovica Loda dello sci club Val Palot. In campo maschile si impone Alberto Claudani dello sci club Val Palot con il tempo di 49.28. Alle sue spalle Antonio Riccardo Sala dello sci club Bormio che termina con un gap di 30 centesimi dal neo campione regionale. Terza posizione per Emilio Bellardini dello sci club Collio che centra la medaglia di bronzo in 49.64. Quarto posto per Mattia Zanni dello sci club Lecco e quinto posto per Filippo Lettig del Revolution Ski. 

revolutionsfkupratonevoso

La Revolution Ski Race può esultare. Lunedì nella selezione zonale del Pinoccho Sugli Sci in tre si sono qualificati per la finale nazionale. Si tratta di Matteo Ciapponi, secondo tra i Baby 2, di Federico Tadini, quarto nei Cuccioli 1 e di Giacomo Bellini, secondo nei Cuccioli 2. Bene anche gli altri atleti come Gioele Iaccini, Dorotea Mobiglia, Simone Schivalocchi, Beatrice Bertoli, Federico Giani e Francesco Barbaglia. Martedi e’ arrivato il bis grazie a Greta Angelini, Filippo Lettig e Carlotta Bertolio: anche loro saranno alla fase nazionale

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa