logo1

Presentato il progetto Scivolare nel Vco

fondobellaformazzanovembre2018

Il progetto “SCIvolare” del Comitato FISI Alpi Centrali, mirato alla promozione dello sport nelle scuole attraverso le discipline invernali, è entrato nella sua fase “pratica” a Verbania nella provincia del VCO. Ieri  nella sede del comune capoluogo di Provincia del VCO, conferenza stampa di presentazione dell’accordo fra amministrazione comunale verbanese, la società VCO Trasporti, e Comitato FISI Alpi Centrali grazie al quale per il terzo anno consecutivo gli studenti delle scuole di Verbania: Quasimodo, Peron e Tozzi e Cadorna, potranno sperimentare le emozioni dello sci nordico.

 

“Come amministrazione comunale – ha affermato il Sindaco di Verbania Silvia Marchionini – abbiamo deciso di aderire anche quest’anno al progetto “SCIvolare” e di sostenere le spese di trasporto degli studenti nelle località montane per praticare gli sport invernali ed in particolare lo sci nordico. Riteniamo che il progetto “SCIvolare” sia un utile strumento per consentire la pratica sportiva agli alunni delle nostre scuole ed anche per lanciare messaggi positivi. Inoltre con questo accordo con VCO Trasporti permettiamo a tutti gli studenti di poter godere di una giornata di sport, all’aria aperta a contatto con la natura.” La fase “pratica” del progetto “SCIvolare” è scattata lo scorso 11 febbraio quando ben 116 studenti delle scuole Quasimodo sono stati protagonisti di una giornata sulla neve. “VCO Trasporti – ha affermato il suo presidente Roberto Tomatis – ha messo a disposizione la propria flotta di autobus per poter consentire il viaggio di andata e di ritorno degli alunni verbanesi nelle località sciistiche del nostro territorio. Si tratta del terzo anno consecutivo di questa partnership con l’amministrazione comunale di Verbania e le adesioni anno dopo anno sono man mano cresciute testimonianza, questa, che il mondo degli sport invernali attira molta attenzione fra i giovani”.  Particolarmente soddisfatto del legame fra amministrazione comunale di Verbania e VCO Trasporti il presidente del Comitato FISI Alpi Centrali Franco Zecchini: “si tratta di una collaborazione che mi inorgoglisce ed inorgoglisce tutto il Comitato FISI Alpi Centrali. Questa collaborazione permette agli studenti di conoscere da vicino le discipline invernali praticando il nostro sport e stando nel nostro ambiente naturale qual è quello montano. Il progetto “SCIvolare” è nato in modo sperimentale proprio nel VCO e proprio a Verbania grazie alla collaborazione con l’amministrazione comunale da sempre attenta al mondo dello sport come strumento di crescita degli studenti. Nel corso degli ultimi 5 anni il progetto “SCIvolare” è cresciuto in modo notevole e sempre più sono le scuole del territorio del Comitato FISI Alpi Centrali che vogliono farne parte. ” Nel corso di questa stagione sono stati oltre 5 mila gli studenti coinvolti nel progetto “SCIvolare” che abbraccia tutto il territorio del Comitato FISI Alpi Centrali: le provincie della regione Lombardia oltre a quelle di Piacenza, Novara e Verbano Cusio Ossola. “Quest’anno l’adesione al nostro progetto da parte delle scuole è stata massiccia” commentano Guidina Dal Sasso e Giorgio Madella responsabili del progetto “SCIvolare” che proseguono: “in questa stagione, purtroppo, non abbiamo potuto accettare tutte le richieste pervenute da parte delle scuole, ma ci ripromettiamo di farlo il prossimo anno. Il progetto “SCIvolare” è mirato sì alla promozione dell’attività sportiva fra i giovanissimi, ma soprattutto è rivolto all’educazione attraverso lo sport ed al miglioramento del benessere di ogni singolo studente e gode del patrocinio del Miur della Regione Lombardia”. Due le località della provincia del VCO interessate da questa parte pratica: l’anello del fondo di San Michele in Valle Formazza ed il centro del fondo Sartori in Valle Vigezzo. “Un particolare ringraziamento, oltre che all’amministrazione comunale di Verbania ed a VCO Trasporti va rivolto anche all’Associazione Italiana Mastri di Sci, agli allenatori dei vari sci club del territorio ed i gestori degli impianti coinvolti che si sono messi subito a disposizione per accogliere il progetto del Comitato FISI Alpi Centrali” la  conclusione di Dal Sasso e Madella. Prossime uscite verbanesi del progetto “SCIvolare” sulle montagne ossolane saranno il: 22, 26 e 28 febbraio ed ancora altri tre appuntamenti nel mese di marzo: il primo di marzo, il sette ed il 12. Il progetto “SCIvolare” si compone di tre parti: la prima con una lezione in classe alla presenza dei un campione degli sport invernali con il quale gli studenti possono interagire. La seconda con una giornata sulle neve per provare direttamente la pratica sportiva invernale. Infine una terza parte nella quale viene chiesta agli alunni un elaborato che può essere realizzato come disegno, scritto o video, su questa esperienza. Ed il progetto “SCIvolare”, oltre ad aver avuto un alto riscontro nel mondo della scuola ha avuto anche effetti importanti sull’attività degli sci club, pur non promuovendo alcune affiliazione. Infatti gli sci club Vigezzo e Valle Antigorio, in Ossola, hanno registrato un aumento significativo di iscrizioni di giovanissimi ragazzi che vogliono cimentarsi nell’attività dello sci nordico.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa