logo1

Ganna ed il suo quartetto in finale col record italiano…

ganna quartetto semiQuartetto straordinario a Glasgow; Bertazzo, Consonni, Lamon ed il solito grande Filippo Ganna battono il record italiano, vanno sotto i 3’50’’ pedalando in 3’49″464 e vanno a centrare la finale contro la Danimarca che si correrà questa sera…

In finale con l’ennesimo record italiano! Non smette di fare bene il quartetto dell’inseguimento nella seconda priva di Coppa del Mondo pista a Glasgow,che con Liam Bertazzo, Simone Consonni, Filippo Ganna e Francesco Lamon che non solo hanno annichilito la Francia che a Minsk li aveva beffati centrando quindi la finale ma lo hanno fatto con un record italiano storico frantumando la barriera dei 3’50’’. Gli azzurri hanno pedalato in 3’49″464 battendo i transalpini e qualificandosi alla finale per il successo, nella quale sfideranno questa sera la solita Danimarca che ha pedalato in 3’48’’908, un tempo più alto di poco. Un podio che rende sempre più certa la qualificazione ai giochi olimpici di Tokyo 2020.

GT

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Martedì, 19 Novembre 2019
La C Silver di Arona battuta
Martedì, 19 Novembre 2019
Torneo di tennis benefico a Trobaso

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa