logo1

A Ornavasso la prima edizione della Cronoscalata della Madonna del Boden

 ornavasso barale

 Tra le allieve vittoria della domese Francesca Barale del Pedale Ossolano, con il tempo di 11 minuti e 5 secondi, migliore anche di quello delle juniores

 

Oggi a Ornavasso la prima edizione della Cronoscalata della Madonna del Boden, categorie allievi e juniores, maschile e femminile. 3 chilometri di percorso con partenza da piazza 24 maggio e arrivo al santuario. Tra le allieve vittoria della domese Francesca Barale del Pedale Ossolano, con il tempo di 11 minuti e 5 secondi, migliore anche di quello delle juniores. La Barale è campionessa italiana di crono in carica e sabato si è aggiudicata la Coppa Rosa. Seconda piazza per lei alle Olimpiadi giovani di Baku.

Prime tra le junior Cristina Tonetti della ASD Cadorago con 11 minuti e 43 secondi. Per i maschi a trionfare tra gli allievi Lorenzo Rimmaudo di ASD Esperia Piasco, con 9 minuti e 23 secondi, aveva vinto anche il Memorial Bertolini di Fomarco; primo tra gli juniores Lorenzo Galimberti dell'ASD Energy Team con 8' e 49".

La crono è stata organizzata dalla parrocchia di Ornavasso con la collaborazione del Pedale Ossolano; ricordiamo il gemellaggio del santuario ossolano con quello della Madonna del Ghisallo protettrice dei ciclisti. Don Roberto Sogni ha voluto ribattezzare la Madonna del Boden "Protettriche di chi ama pedalare", la crono era un tassello mancante nell'ambito dei festeggiamenti in onore del santuario ornavassese.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa