logo1

Dubai Tour: corsa a Viviani, per Ganna grande lavoro

dubai gannaDubai Tour a Elia Viviani; il veronese della Quick Step Floors ha vinto anche la frazione conclusiva terminata di fronte al centro commerciale City Walk di Dubai. Una caduto nel finale sconquassa il gruppo, per Ganna una corsa in appoggio; ora il Belgi ed il mondiale in pista.

Elia Viviani ha vinto il Dubai Tour. Nella frazione conclusiva con traguardo al Centro Commerciale City Walk il veronese passato in questa stagione dal Team Sky alla Quick Step Floors ha vinto la sua seconda tappa su cinque e si è aggiudicato la corsa con tanto di premio consegnato sul podio dallo sceicco Mansoor Bin Mohammed Bin Rashid Al Maktoum, uno dei 17 figli dello Sceicco di Dubai e primo ministro degli Emirati Arabi Mohammed Bin Rashid Al Maktoum. Una tappa veloce e segnata da una caduta nel finale che ha rotto i treni della varie formazioni tra i quali quello della UAE Team Emirates con Filippo Ganna sempre in prima fila. Viviani ha sfruttato il buon lavoro di Fabio Sabatini che ha chiuso un buco provocato proprio dalla caduta. In volata Viviani, con la maglia di leader, ha vinto su Marco Haller (Katusha – Alpecin) e Adam Blythe (Aqua Blue Sport). In classifica lo sprinter italiano ha preceduto di 12’’ Magnus Cort Nielsen (Astana) e di 14’’ Sonny Colbrelli della Bahrain Merida, vincitore ieri ad Hatta Dam. Per Ganna una prova di spessore in appoggio alla squadra, nel prossimo week end per lui due classiche in Belgio prima di tuffarsi in pista per i mondiali di fine mese: sabato la Omloop Het Nieuwsblaad e domenica la Kuurne Bruxelles Kuurne.

GT

Pin It

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa