logo1

Tutti in campo al Moro: grande successo di pubblico a 2900 metri. La Svizzera vince 3 a 1

 

In gol per la selezione azzurra Mattia Piffero, giocatore del Fomarco. Meraviglioso scenario per un evento strepitoso

 

macugnaga partita calcio

Difficile dare l'idea di cosa sia stata la partita di calcio a quota 2900 metri d'altitudine. Sicuramente, è stato un qualcosa di meraviglioso e di memorabile, oltre che di storico, poichè mai in Italia si era saliti tanto per disputare un match di calcio. Si sono sfidate al Moro, sopra Macugnaga, all'ombra del Monte Rosa, offuscato dalle nubi basse, le selezioni di Italia e Svizzera. Come 12 mesi or sono al Saas-Fe, hanno avuto la meglio gli elvetici: 3 a 1 il punteggio finale. La prima frazione si è chiusa sul 3 a 0 per gli svizzeri, poi nel finale è arrivato il gol di Mattia Piffero direttamente da calcio di punizione. Tuttavia, non è stato il risultato maturato sul campo innevato ricavato al Moro il vero protagonista della giornata; infatti, ha spiccato su tutto e tutti il sensazionale scenario in cui si è svolto l'evento. L'organizzazione è risultata ineccepibile e tutti sono stati molto soddisfatti. 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa