logo1

mamyvincente

L’Oleggio Magic Basket comunica che Edoardo Gallazzi non vestirà più la maglia biancorossa per la stagione 2019/2020. Il capitano lascia la squadra dopo tre anni importanti, difficili, intensi, belli e lascia di sé un’impronta indelebile.

Leggi tutto: Gallazzi saluta la Mamy

marusic

Trovata l’intesa con un importante club di serie A che dà il via a un nuovo capitolo di storia biancorossa tutto da scrivere. L’Oleggio Magic Basket è orgogliosa di annunciare la sottoscrizione dell’intesa con la Pallacanestro Varese della quale ne diventa ufficialmente centro di reclutamento del Novarese.

Leggi tutto: Accordo tra Varese e Oleggio

baskettando

Puntata particolare di Baskettando: andrà infatti in onda dal palazzetto dello sport di Gravellona, destinato a diventare la nuova casa della pallacanestro in Provincia. Ospiti tra gli altri Michele Burlotto, Alessandro Grande, Guido Scali, capitan Arrigoni e Marchesa

Un'altra atroce beffa: la Paffoni perde gara cinque con l'Urania al supplementare e dice addio al sogno serie A2. 205 minuti di una serie bellissima, equlibratissima, soffertissima ed alla fine esultano i ragazzi di Villa, 66-64, con la preghiera di Arrigoni da venti metri che danza sul ferro ed esce, a testimoniare il conto aperto con la dea bendata che la Fulgor ha da anni. Finisce tra le lacrime di giocatori, staff e dei 1500 che hanno riempito in ogni ordine di posto e più il Palabattisti

Leggi tutto: Paffoni, atroce beffa. A Montecatini va l'Urania

mamy20182019

Terzo nome, terza conferma L’Oleggio Magic Basket annuncia che Edoardo Bertocchi vestirà la maglia biancorossa anche per la stagione 2019/2020. Il centro classe 1996 si è ambientato immediatamente mettendosi subito a disposizione del gruppo. Importante e ben visibile la sua cresciuta.

Leggi tutto: La Mamy conferma Bertocchi

pagellepaffoni2018E’ amara la serata per 1500 spettatori che hanno letteralmente gremito il Pala Battisti per gara 5 della finale play off tra la Paffoni Fulgor e Super Flavor Milano, a festeggiare è la buona rappresentanza di tifo ospite perché Simoncelli, Piunti e compagni passano per la seconda volta nella serie al palasport verbanese vincendo 64-66 dopo un supplementare e volano a Montecatini per le final four, sono insomma con un piede in A2. I rossoverdi che in particolare sul finale dell’ultimo quarto e del supplementare hanno sprecato la palla della vittoria si interrogano su cosa non sia andato. Per il terzo anno consecutivo Fulgor sconfitta in finale.

Leggi tutto: Urania all’overtime! Niente final 4 per la Paffoni...

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa