logo1

baskettando

L’Oleggio Junior Basket sabato 21 e domenica 22 settembre organizza al palazzetto di Oleggio il Secondo Trofeo Città di Oleggio dedicato alla categoria Under 18. Ospiti della competizione, oltre agli Squali, sono Olimpia Milano, Pallacanestro Varese e Pallacanestro Biella. Occasione importante per tutte le squadre per poter mettersi alla prova e verificare il lavoro svolto finora in palestra. La manifestazione è patrocinata dal Comune

raduno

Vittoria della Paffoni nella penultima amichevole della stagione prima del via del campionato, sabato 28 settembre contro Piombino. I rossoverdi hanno superato ieri sera per 77-62 Gazzada. Ultimo test sabato alle 17 contro la Sangiorgese

mamy2019

Quarto posto alla Toyota Cup di Bernareggio per l’Oleggio Magic Basket: la finalina 3/4 posto contro Pallacanestro Piacentina si è conclusa 54-61.

Dopo un primo tempo totalmente a favore degli avversari con gli Squali a rincorrere e Piacenza a piazzare sempre qualche lunghezza in più, il secondo tempo è stato un vero punto a punto con scambi di battute alla pari. Nuova buona prestazione degli Squali in questo caso privi di Filippo Testa, a riposo per precauzione dopo l’infortunio di giovedì contro Bernareggio. Le parole di coach Paolo Remonti: «Questo torneo è stato un un test per noi sicuramente molto importante, giocare tre partite così ci serviva tanto. Abbiamo verificato con chiarezza il lavoro fatto finora, i risultati ci interessano relativamente, ci interessavano molto di più le regole offensive e difensive che volevamo costruire e lo abbiamo fatto. Pensando a tutti e tre gli incontri Borgosesia rimane sempre un derby anche se a settembre ed è andata bene. Bernareggio e Piacenza sono due squadre molto attrezzate, la prima più avanti di noi atleticamente, Piacenza con un roster irraggiungibile, ma abbiamo giocato 36 minuti alla pari e questo ci gratifica del lavoro fatto anche se abbiamo ancora tanto da lavorare». Oleggio Magic Basket – Pallacanestro Piacentina: 54-61 (14-20; 24-33; 43-46) Oleggio: Grugnetti 6, Mosele ne, Pelliciari, Somaschini 7, Benzoni 4, Garbarini, Masella, Pilotti 19, Giacomelli 11, Bertocchi 7. All. Remonti. Vice Pastorello. Piacenza: Maggio 12, Udom 3, Pedroni 4, Artioli 10, Orlandi 3, Bruno 4, De Zardo 9, Cena 10, Birindelli 4, Bracchi 2. All. Campanella

passera

Tassello più che prezioso nello staff. L’Oleggio Magic Basket conferma la continuità di collaborazione con coach Franco Passera, al suo quarto anno in biancorosso. Coach Passera, presenza fondamentale all’interno della società, si occuperà di settore giovanile, assumendo la responsabilità tecnica di tutte le squadre e fornendo le linee guida per continuare a far crescere i giovani atleti e i gruppi.

salvemini

Continuano i successi nel pre campionato della Paffoni. La squadra di coach Salvemini si è imposta per 67-62 contro la Bakery Piacenza e domani sera nella finalissima della Toyota Cup sfiderà i padroni di casa di Bernareggio che hanno superato la Mamy Oleggio

salvemini

Disco rosso in finale per la Paffoni alla Toyota Cup. I rossoverdi sono stati sconfitti per 77-70 dai padroni di casa di Bernareggio, sempre avanti nel punteggio nell'ultimo atto della competizione.

" Il risultato mi interessa poco: ho sempre detto, anche nelle vittorie- le parole di coach Salvemini- che le amichevoli vanno giocate non un funzione del risultato ma della crescita collettiva e così è stato anche ieri, visto che abbiamo provato alcune soluzioni difensive inedite e che vanno assimilate dai ragazzi. Non è importante essere pronti al 15 settembre, ma lo è esserlo a fine maggio. Detto questo, non mi è piaciuto l'approccio alla partita: abbiamo subito troppo nel primo tempo, siamo andati sotto anche di 16 e per una squadra come la nostra non va bene. Sono comunque molto soddisfatto del livello raggiunto alla quarta settimana di lavoro: stiamo rispettando appieno il cronoprogramma"

arroderby

La Paffoni conferma la propria forza. Nella prima partita del torneo di Bernareggio, denominato Toyota's Cup, i rossoverdi hanno piegato Pavia, la favorita nel girone B. Arrigoni e compagni si sono imposti 75-64, di fatto controllando dal 1' al 40'. Bene anche la Mamy che ha battuto la Gessi Valsesia e in semifinale troverà i padroni di casa di Bernareggio. Per Omegna domani sera sfida contro Piacenza

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa