logo1

azzurrasport logo

Secondo referto rosa consecutivo per la Mamy, che piega il Pino Dragons Firenze 69-61:  per la squadra di Passera una prova positiva, con Dri, Gallazzi e Hildago primattori ed autori in tre di 52 dei 69 punti complessivi. Ora per Oleggio un'altra partita casalinga, sabato contro Bottegone

azzurrasport logo

Ci si aspettava la reazione. Che è arrivata, insieme a due punti meritatissimi. La Vinavil Cipir ha regolato la Fiorentina per 71-55, trovando dentro di sè le risorse dopo un primo quarto chiuso sotto di 7 sul 12-19. Tuci, Falconi e Realini, con un Cerutti perfetto nella gestione della squadra, sono stati gli uomini della riscossa, concretizzatasi già con il sorpasso all'intervallo sul 31-27.

 

Leggi tutto: Risorge la Vinavil Cipir. Peccato per l'epilogo

azzurrasport logo

Terza sconfitta in altrettante partite per la C Silver di Arona che nonostante il rientro di Picazio viene fermata sul campo della Ginnastica Torino. Inizio positivo per i biancoverdi che si portano sul +5, Ginnastica però non ci sta; i padroni di casa cuciono il gap e alla pausa lunga sono avanti di uno.

 

Leggi tutto: Arona terzo ko

azzurrasport logo

La delusione per l’ultima trasferta è ancora viva nel cuore di molti: lo capiamo dal nostro umore e dai tanti messaggi dei tifosi che a San Miniato non c’erano, ma che la partita l’hanno vissuta in diretta seguendo Facebook, il sito della Lega o messaggiando con i “fortunati” che invece in Toscana c’erano.40 punti sul gobbone ed un rientro in Ossola pieno di pensieri: abbiamo sbagliato a scegliere i giocatori?

 

Leggi tutto: Vinavil Cipir, un patto per risolvere la crisi

azzurrasport logo

Umiliante -40 per Domodossola, che viene schianatata 107-67 da San Miniato. Subito sotto di 20 nel primo quarto(32-13), la squadra di Fioravanti ha qualche segnale di vita nel secondo e terzo quarto, quando arriva anche a meno 11. Ma l'ultimo quarto è da film dell'orrore: una resa incondizionata ed un passivo pesantissimo, su cui occorre riflettere: così il cammino verso la salvezza si complica terribilmente.

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa