logo1

Arona terzo ko

azzurrasport logo

Terza sconfitta in altrettante partite per la C Silver di Arona che nonostante il rientro di Picazio viene fermata sul campo della Ginnastica Torino. Inizio positivo per i biancoverdi che si portano sul +5, Ginnastica però non ci sta; i padroni di casa cuciono il gap e alla pausa lunga sono avanti di uno.

 

Nel secondo tempo Arona sembra essere scesa in campo con la faccia giusta, ma è solo un’illusione, Ginnastica alza il proprio livello di gioco e Arona vede i torinesi scappare inesorabilmente, finisce 71-54.

Ginnastica To - Arona 71-54 (20-21; 33-32; 50-41)

Arona: DalleOlle 9, Paracchini 4, Picazio 21, Facchin 13, Amodio, Dal Maso 6, Bainotti, Tufano, Acconito, Sinigaglia, Franzosi, Sancio 1, All. Bussoli 

Ginnastica: D'Arrigo 19, Digennaro 2, Martina 8, Pavone 17, Merlo 13, Kobanka, Polistina 5, Diop 3, Cervellin 3, Colombatto 1, All. Baldovin   

Vittoria per l’under 20 regionale di coach Romerio; al Viking Garden Arona gioca una pallacanestro veloce e scintillante che permette a Bianchi e compagni di sbloccare la propria classifica. Primo tempo a senso unico con i lacuali bravi a trovare con continuità il fondo della retina. Nel secondo tempo Arona alza un po’ il piede dall’acceleratore, senza però compromettere il risultato, 67-40 il finale.under 18 é“bella a metà” perde con Gravellona. Biancoverdi che partono forte, annientando gli avversari nei primi 20’. Il secondo tempo vede Gravellona rientrare: gli ospiti approfittano dei numerosi regali di Arona, e con una zona fronte pari volta a rallentare il gioco, rientrano in partita. Sul 49-49 Pelle spreca il match ball e si vola ai supplementari. L’over-time vede i lacuali cominciare bene portandosi avanti nel punteggio, Gravellona reagisce e in maniera anche piuttosto rocambolesca porta a casa il risultato, 55-60 (dopo un supplementare).

Sconfitta incolore per l’under 16 élite che viene superata al “Palapiaccio” di Vercelli. I giovani vichinghi pagano cattivi rientri difensivi e pessime scelte in attacco andando sotto nel punteggio dall’inizio; nel finale Arona ha la possibilità di pareggiare, sul -1 con un libero a favore, ma una volta sprecata l’occasione i biancoverdi cedono definitivamente a Vercelli che vince 67-59.

L’Arona/College targata Autoarona-Skoda under 15 eccellenza perde sul campo di Biella dopo aver tentato la rimonta. I biancoverdi giocano sostanzialmente alla pari dei biellesi che, dalla loro, hanno la capacità di essere più cinici, restando avanti nel punteggio per tutto il match. A 10’ dalla fine Arona gioca la sua miglior pallacanestro andando sul +6 e costringendo al time out i padroni di casa. Biella esce bene dalla sospensione ricucendo il gap e andando a vincere con il punteggio di 79-74.

L’under 15 regionale di coach Montani cede nel derby tra “cugini” con il College Baskeball. Dopo un inizio lanciato Arona si arrende alle prime difficoltà consegnando la vittoria nelle mani dei biancoblu, 48-58 il finale.

Vittoria per l’under 14 che, nonostante la prestazione opaca in quel di Trecate, strappa un prezioso referto rosa vincendo 35-49.

Seconda partita per i giovani vichinghi dell’under 13 élite che allo Sport Cube di Cameri hanno affrontato e sconfitto i pari età della S.B.T. 48-61 il punteggio dopo i 40’ di gioco.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Venerdì, 15 Novembre 2019
Paffoni, week end di sosta
Giovedì, 14 Novembre 2019
Belle partite nel week end del volley…
Giovedì, 14 Novembre 2019
Possaccio sogna

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa