logo1

Questa sera alle 21 seconda finale Paffoni-Urania al Palabattisti

arroderby

Si ritorna sul parquet. E dopo il ko di sabato sera, maturato in un contesto meraviglioso, con il record assoluto di pubblico in un PalaBattisti sold out, la Paffoni non può più sbagliare. Il primo episodio della finale ha detto che Milano, e lo si sapeva, è una super squadra. Talentuosa, atletica, profonda: la degna avversaria dunque per i ragazzi di Ghizzinardi. Chiamati a reagire, a dare una spallata e ad impattare la serie per giocarsi poi tutte le chances al PalaIseo.

" Dobbiamo essere allo stesso tempo sereni ed aggressivi- le parole del coach- perchè nei play-off ogni partita vale un punto nella serie, non due o tre. Sappiamo che la vittoria è d'obbligo: sono certo che i ragazzi reagiranno da par loro, come hanno sempre fatto dopo una sconfitta".  Sulla stessa lunghezza d'onda Alessandro Grande. " Chi vince ha sempre ragione: Milano è questa, mentre sabato noi non eravamo la vera Paffoni. Da domani lo spartito cambierà- la promessa dell'mvp della stagione regolare di tutta la serie B. Ricordiamo che la palla a due sarà alle 21 e che i biglietti sono acquistabili al Matisse, in sede, da Dossena Gioielli ed al Goal

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Domenica, 15 Settembre 2019
Novara, pareggio a Pontedera
Domenica, 15 Settembre 2019
Riscatto Briga, bene il Vigliano
Domenica, 15 Settembre 2019
Bulè Bellinzago-Dufour, festival del gol

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa