logo1

Vertical, i risultati a Vogogna

vertical vogogna1

Non ha deluso le attese il Vertical di Vogogna, organizzato domenica scorsa dall’Unione Sportiva Vogognese. A trionfare con il tempo di 40’ 27’’ è stato Saverio Ottolini: per lui una ascesa con ritmo costante e la conferma di una gamba molto buona. Secondo classificato Lorenzo Rostagno che ha pagato dazio per 18 secondi rispetto al vincitore, poi Daniele Fattalini in 41 minuti e 21 secondi.

Ai piedi del podio Silvio Mellerio e Paolo Vadi, quindi in rapida successione ed abbastanza vicini nei tempi Gabriele Blardone, Gianluca Quolibetti, Carlo Montalto, Matteo Donatelli e Loris Iacchini che ha chiuso la top ten. In campo femminile il successo è andato a Chiara Iulita, sedicesima assoluta, che ha coperto i 2800 metri della gara in 48 minuti e 18 secondi. Sul podio con lei Alice Pedroni e Marinela Fall, rispettivamente 24esima e 35esima nella classifica assoluta. Il percorso era molto duro e selettivo: dilsivello di 1000 metri, con partenza a cronometro ogni quindici secondi da Palazzo Pretorio. Quindi in salita costeggiando le mura del Castello Visconteo, oltrepassando poi la frazione di Genestredo e, attraverso un ripido sentiero, su fino agli alpeggi di Amsona e Pianoni, dove erano fissati i ristori. . Gli ultimi 300 metri di dislivello, sempre più duri, hanno portato all'arrivo dell'Alpe Sui, A quota 1250 metri di altezza. Doipo la fatica per gli atleti hanno pranzato sotto il porticato del Palazzo Pretorio. Tutto il ricavato della manifestazione sarà devoluto in beneficenza

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa