logo1

Domenica il secondo Vertical di Vogogna

Domenica 18 aprile si svolgerà la 2° edizione del Vertical Vogogna, gara podistica a cronometro organizzata dall'Unione Sportiva Vogognese, che prevede un dislivello di 1.000 metri in meno di 3 chilometri di lunghezza, interamente all'interno del Parco Valgrande. 

azzurrasport logo

 

Il primo atleta partirà da Palazzo Pretorio alle ore 9,00, gli altri seguiranno distanziati, ognuno, di 15 secondi. Si prenderà la mulattiera che costeggiando il rio, e le mura del castello, raggiunge il Borgo di Genestredo. E da qui non si scherza più!. Si percorrerà un sentiero che si inerpica verso gli alpeggi abbandonati di Amsona, Pianoni, fino a raggiungere l'Alpe Sui, dove, a quota 1250 metri è posto l'arrivo. Da qui la soddisfazione di ammirare un bel panorama verso i laghi di Mergozzo, Maggiore e Varese, nonché la grande parete Est del Monte Rosa e tutti gli altri monti ossolani. Il tracciato, preparato alla perfezione, darà filo da torcere agli specialisti che si cimenteranno in quello che è il chilometro più verticale della provincia. Numerosi volontari gestiranno la manifestazione in modo da garantirne la buona riuscita, e permettere ai numerosi atleti di battagliare per conquistare il podio finale. La passata edizione ha visto, al maschile, la vittoria dell'ossolano Mattia Scrimaglia con il tempo di 37'50" su Stefano Rinaldi  e Angelo Sergio. Combattutissima è stata la gara al femminile dove vincitrice è risultata la fortissima Sabina Ambrosetti sulla già vincitrice in coppa del Mondo Emanuela Brizio e sull'ex azzurra Erika Forni.

Pin It

Ricetta della settimana