logo1

Masera ko dopo sette vittorie di fila

Dopo sette vittorie consecutive, cade il Masera, sconfitto di misura, 12-10, dalla Calvarese. Sabato scontro al vertice con il Rosta, ora primo in classifica

bocce masera coppia

Dopo gli ultimi sette incontri, tutti vinti, sabato scorso il Masera si è dovuto arrendere anche se di misura alla Calvarese ; l’incontro comincia bene con Carlo Negro che vince il proprio tiro combinato contro Basso per 26 a 23 ma i liguri pareggiano subito le sorti vincendo l’individuale con Canepa che batte con un secco 13 a 1 Ivan Della Piazza. Partita roccambolesca per la quadretta composta da Alfredo Bagnasco, Pietro Mariolini, Claudio Ragozza e Stefano Mellerio che, dopo svariati pallini di annullo, termina vincendo la sua partita allo scadere del tempo per 4 a 3; è l’ex di turno, Antonio Ravera, che nella coppia non lascia scampo a Fabrizio Daghero e Stefano Frattoni vincendo la partita per 8 a 5. Sul punteggio parziale di 4 a 4 arriva la bella vittoria nella staffetta con Alessandro Ortolano e Paolo Allora che sconfiggono Crovo e Basso per 44 a 40, ma nuovamente Ravera non consente al Masera di incrementare il punteggio sconfiggendo nel tiro di precisione Carlo Negro con un bel 27 a 15; nuovamente in vantaggio il Masera nel tiro progressivo vinto da Ortolano. Sul punteggio parziale di 8 a 6 per il Masera scende in campo l’ultimo turno di partite ma purtroppo solamente la terna con Daghero, Mariolini, Della Piazza riesce a portare a raggiungere la vittoria, mentre Ravera ancora una volta blocca il nostro Negro nell’individuale per 13 a 4, il combinato a coppie va ai liguri con il punteggio di 33 a 31 su Andrea Mellerio e Paolo Allora, anche la coppia composta da Bagnasco e Ragozza viene sconfitta con il punteggio di 13 a 7.

 

Una sconfitta per 12 a 10 che segna uno stop nella corsa del Masera, la classifica ora vede in testa Rosta con 8 punti, Masera e Beinettese 7, Calvarese e Chiavarese 7, Nitri Aosta 2; sabato prossimo scontro al vertice qui a Domodossola dove si presenterà Rosta mentre la Beinettese ospiterà la Calvarese.

Domenica si è invece svolta sui campi di Pont S.Martin un incontro amichevole giovanile per U15 e U12 alla quale hanno partecipato le squadre di Bassa Valle Heletia e quella del Masera; la giornata è cominciata al mattino con una serie di partite tra le quali il combinato a coppie, l’individuale, la coppia e la terna; decisamente superiore il livello tecnico della squadra ospitante ma i nostri ragazzi, Matteo, Stefano, Amir, Sofien, Mathias, Diego e Christian si sono difesi egregiamente pur perdendo in tutte quattro le specialità. Subito dopo le partite si è svolta la staffetta con Stefano e Matteo che hanno raggiunto un ottimo 26 ma che non è bastato neppure ad impensierire i due fratelli Aostani che hanno terminato la loro corsa con un punteggio elevatissimo, 39.

Dopo la pausa mensa è andato in scena Matteo nel tiro di precisione e proprio qui sono arrivati i primi due punti per i nostri giovani, poi il progressivo dove Stefano, nonostante una buona prova, è stato sconfitto per 30 a 20; dopo queste prove veloci altro turno di partite dove siamo riusciti a raggranellare ancora due punti nella coppia con Stefano e Christian.

Inutile dire che il risultato promuove decisamente i ragazzini Aostani che hanno, per ora, un altro passo; congratulazioni al loro allenatore Amilcare Giopp grazie al quale siamo riusciti ad organizzare questa bellissima giornata che a breve si riproporrà a Domodossola in modo che anche il nostro pubblico possa vedere in campo questi mini giocatori ma già veri atleti.

Per quanto riguarda l’attività locale continua la gara notturna a coppie che terminerà settimana prossima, molto probabilmente nella serata di venerdì; ricordiamo che i vincitori della due gare, di categoria C e di categoria D parteciperanno alla fase finale in programma sabato 11 marzo a Domodossola con le due coppie che usciranno vincenti dalla gara organizzata a Romagnano per le stesse categorie.

 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa