logo1

Masera, via alla seconda fase

bocce masera

Nell'ultimo impegno di campionato il Masera vince a Biella. Sabato 4 febbraio il via alla seconda fase contro la Nitri Aosta per inseguire la serie A

Ennesima grande prestazione della squadra del Masera che sembra oramai in grande forma proprio nel momento della seconda fase del campionato, infatti sabato sui terreni di Biella, gli azzurri hanno inflitto un secco 18 a 4 ai padroni di casa della Capannina.

Carlo Negro, Fabrizio Daghero ed Alfredo Bagnasco si sono rivelati gli acquisti determinanti per questo campionato tutt’altro che facile, bene anche i due corridori Alessandro Ortolano e Paolo Allora che hanno vinto molte delle corse finora disputate; ma veniamo alla cronaca di sabato. Partenza sprint del solito Carlo Negro che nel combinato batte Cinalli per 22 a 17,  sommati ai due punti acquisiti nell’individuale dove Ivan Della Piazza si trova una partita vinta a causa di uno stiramento del suo avversario Massimo Borca portano subito il Masera a + 4, vittoria anche della coppia oramai collaudata composta da Fabrizio Daghero e Stefano Frattoni che si è imposta per 13 a 7 su Guaschino e Scarparo; solamente la quadretta con il giovane Lorenzo Frattoni, Pietro Mariolini, Alfredo Bagnasco e Stefano Mellerio non può far nulla e perde per 2 a 13. Nella staffetta il ct prova il cambio ed esordisce Alfredo Bagnasco al posto di Paolo Allora ed in coppia con Alessandro Ortolano, prova superlativa per il ligure che grazie alle sue 25 bocciate colpite su 27 tirate permette al Masera di aggiudicarsi i 2 punti. Nel tiro di precisione ci riprova Carlo Negro che dopo le ultime due prove deludenti aveva lasciato il posto a Daghero e questa volta non sbaglia vincendo 22 a 5 contro Guaschino; infine altra prova, nel progressivo in campo Paolo Allora, buona anche la sua prestazione con una netta vittoria su Matteo Barale per 37 a 26.

Anche la terza parte dell’incontro parla quasi esclusivamente Ossolano, unica sconfitta quella nel combinato a coppie dove Andrea Mellerio ed Alessandro Ortolano sono sconfitti da Borella e Fassone, mentre vittoria nell’individuale di Negro, nella coppia con Bagnasco e Mariolini e nella terna con Daghero, Della Piazza e Mellerio; risultato finale dell’incontro 18 a 4 per il Masera che con questi 2 punti arriva secondo alle spalle della Chierese vittoriosa in casa con l’altra seconda in classifica la Beinettese.

Sabato 4 febbraio, con l’incontro casalingo che vedrà opposto il Masera alla Nitri Aosta, partirà la seconda fase nella quale le squadre classificate, 3 per ciascun girone, si trascineranno i punti ottenuti nei vari scontri diretti ed incontreranno in andata e ritorno le 3 società classificate dell’altro girone, quindi la classifica di partenza vede Rosta 6 punti, Masera 5 punti, Chiavarese e Calvarese 4 punti, Beinettese 3 punti e Nitri Aosta 2 punti; le future avversarie del Masera saranno quindi : Rosta (TO), Calvarese (GE) e Nitri (AO).

Per quanto concerne l’attività locale segnaliamo le finali della gara notturna a terne che si svolgeranno domani sera a partire dalle ore 20.30; domenica si svolgerà la gara baraonda organizzata in collaborazione con confartigianato che metterà in palio il primo trofeo provinciale Anap-Ancos, inizio mattino ore 9,30 e termine previsto ore 18 circa. Continuano gli allenamenti per i ragazzi U12 e U15 ora portati al martedì e giovedì  per i quali stiamo organizzando un incontro con la società Bassa Valle Helvetia di Pont S.Martin per il giorno 12 febbraio; al venerdì sempre in gruppo vanno avanti gli allenamenti dei ragazzi del CISS appartamento di Domodossola con miglioramenti che porteranno presto i nostri ragazzi a poter confrontarsi con gli altri gruppi regionali.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa