logo1

Tennis Verbania domina Borgaro

Missione compiuta dal Tennis Verbania, che nell'ultima partita del girone non ha lasciato scampo al Borgaro, travolto per 6-0. Ora la fase successiva per la qualificazione ai nazionali

tennisverbania2019

 

Non si ferma la marcia trionfale del Tennis Verbania. I ragazzi di capitan Giorgio Clavico non hanno deluso nemmeno nell'ultimo impegno del girone. Ieri sui campi di Trobaso i verbanesi hanno chiuso con il botto, lasciando solamente le briciole ai malcapitati avversari del Borgaro, consolidando così un primo posto assolutamente meritato e legittimato dalla qualità del gioco espresso in tutti gli impegni. I torinesi si sono dovuti arrendere con un nettissimo 6-0: solo vittorie dunque per Tona e compagni, che hanno dimostrato una superiorità davvero nettissima. Nemmeno le bizze del dio Eolo, con un vento davvero molto fastidioso, ha compromesso le prestazioni dei giovani terribili lacuali. Nei quattro singolari Iacopo Sada, Federico Negrello, Giorgio De Rossi e Loris Tona si sono imposti tutti in due set, senza mai rischiare. Stesso copione anche nei due doppi, con De Rossi-Clavico e Sada-Galli che hanno dominato la scena, mettendo in mostra un tennis offensivo e piacevole, che non ha lasciato scampo agli avversari del Borgaro, costretti ad assistere allo strapotere verbanese.  La squadra di Clavico dunque chiude il girone al primo posto con 9 punti in classifica davanti al Greek Park Rivoli, battuto a domiclio la scorsa settimana. In settimana sarà effettuato il sorteggio per il tabellone regionale che qualificherà le migliori quattro squadre al tabellone nazionale. " Le squadre più temibili- le parole del responsabile tennis provinciale- sono il circolo Piazzano di Novara, la Canottieri Casale ed il Tennis Novara. L'obiettivo è di provare a vincere e staccare il pass per la rassegna nazionale: sarebbe un premio per i ragazzi e per la crescita avuta negli ultimi anni dalla società e dal movimento

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa