logo1

Possaccio a segno contro i sardi del Galli Gel

Gianluca Formicone legge il giuramento

Bella vittoria interna della squadra di Categoria B del Possaccio contro i rivali della bocciofila sarda Galli Gel nella gara di andata del terzo turno nei campionati italiani di società disputata sabato scorso al bocciodromo intrese.

Il 6 a 2 finale, è stato contraddistinto ancora una volta dalle vittorie in terna con Silvio Massera-Carlo Callegari-Mario Boscardin, nella doppia sfida individuale di Francesco Raimondi che ha rimediato ad una difficile partenza nel primo set, e anche nel doppio set della coppia Massera-Boscardin. Il sesto punto è arrivato dall’altra coppia, Callegari-Raimondi, subentrata a Walter Cattaneo e Alberto Bellora sul finire del primo set, e poi vincente nel secondo set.

 

Il Commisario Tecnico Renato Bonalumi, coadiuvato dal dirigente accompagnatore Roberto Morandi, ha avuto ben poco da spiegare ai suoi, a parte il decisivo intervento nel cambio della coppia a metà gara. La gara di ritorno il 16 marzo a Sestu, su campi in fondo sintetico da 26 metri. Facendo i debiti scongiuri, pare probabile l’approdo al quarto turno, ultimo prima delle sfide finali tra le 8 migliori squadre italiane.  

E continuano le gare sia nei nostri due comitati che nella vicina Lombardia, segnatamente la gara per individualisti di Possaccio, che si disputa soltanto nelle serate di lunedì e martedì e che attira giocatori da mezza Italia, visti ir icchi premi in palio. Si chiude l’8 marzo la gara di coppia alla Bocciofila di Borgomanero, il 15 marzo quella sempre di coppia alla Baraggese di Gozzano, e il giorno dopo, ancora di coppia, quella di Possaccio. Contemporaneamente vanno alla serata finale venerdì e sabato le sfide di coppia di Cuvio (qualificato per Possaccio il duo Angelini-Callegari) che di Vergiate.

 

Intanto ai campionati del Mondo di San Miguel de Tucumàn in Argentina, in svolgimento fino a domenica, la compagine italiana - Gianluca Formicone (individualista), Elisa Luccarini (individualista), Chiara Morano e Luca Viscusi (coppia mista), c.t. Giuseppe Pallucca e Germana Cantarini -  sta facendo ottimi risultati e viaggia a punteggio pieno: sinora tutte vittorie, una sola grazie alla mano supplementare per la Coppia mista Morano-Viscusi, infatti col nuovo regolamento si va ai 12 punti, ma si gioca per 45 minuti: chi in quel momento è davanti nel punteggio vince: se c’è pareggio si gioca una mano supplementare

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa