logo1

268 " Furbetti del ticket scoperti dalla Guardia di Finanza

Hanno firmato false autocertificazioni per non pagare le prestazioni sanitarie: in 268 scoperti dalla Guardia di Finanza. 44 mila euro recuperati dall'Asl

 
gdf 117
 
Furbetti del ticket: giro di vite della Guardia di Finanza. Nei giorni scorsi, le Fiamme Gialle della Compagnia di Verbania e della Tenenza di Omegna hanno concluso 268 controlli su persone che hanno beneficiato di
prestazioni sanitarie senza il pagamento del ticket previsto grazie alla presentazione di una falsa autocertificazione del reddito del nucleo famigliare.
I finanzieri hanno lavorato in collaborazione con l’Asl del Vco, riuscendo a stimare il danno economico di  46.064 euro, somma che è stata prontamente recuperata dall’azienda sanitaria. I soggetti controllati hanno falsamente documentato di avere un’età inferiore a 6 anni o superiore a 65 e di far parte di un nucleo famigliare con un reddito complessivo non superiore a 36.151,98 euro oppure di essere disoccupati con reddito famigliare non superiore ad 8.263,31.
Sono scattate sanzioni amministrative per oltre 138 mila euro. 
Le verifiche continueranno a tutela della spesa pubblica e di chi ha veramente bisogno di agevolazioni economiche per accedere ai servizi sanitari. 
 
 
Maria Elisa Gualandris 
 
Pin It

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa