logo1

Dall'Ossola un appello: puliamo i corsi d'acqua

A Domo riunione del neonato "Movimento  cittadini attivi" per chiedere interventi sui corsi d'acqua

domo movimento cittadini

 

Il problema è sul tappeto da molti anni. La pulizia dei corsi d’acqua è diventata argomento sentito dalle popolazioni del Verbano Cusio Ossola come lo era anni addietro quando le alluvioni erano più frequenti.

Adesso, oltre agli addetti ai lavori, in campo stanno scendendo anche i cittadini. Alcune settimane fa è nato il “Movimento cittadini attivi”, un gruppo che ha preso vita sui social proprio per prevenire i rischi legati alle esondazioni dei fiumi, causate soprattutto dall’eccesso di piante e vegetazione negli alvei.

L’incontro del neo comitato ha visto presente  un'ottantina di persone. La discussione ha portato ad una prima iniziativa:  una lettera da mandare ai sindaci per invitarli ad inserire all’ordine del giorno dei consigli comunali un documento per mappare i corsi d'acqua, valutare i rischi e dare indicazioni su come intervenire.

L’incontro di Domodossola ha dato il là alla mobilitazione, anche se il neonato comitato intende ampliare il suo raggio d’azione sul territorio. ‘’E' inutile piangere i morti quando non si fa nulla per prevenire'’ ha commentato Alberto Bellocco, il medico che ha lanciato l’appello sui social.

Negli anni scorsi tra i maggiori sponsor della pulizia dei corsi d’acqua c’era l’allora consigliere comunale di Crevoladossola, Domenico Mallone, che con frequenza segnalava lo stato del torrente Bogna, il corso d’acqua che separa Crevola da Domodossola.

 

Renato Balducci

Pin It

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa