logo1

Commissariato Omegna, Gravellona pronta ad ospitarlo

Se Omegna non dovesse trovare una soluzione al trasferimento del commissariato, Gravellona potrebbe ospitarlo. Proposta del sindaco Morandi

 

gravellona polizia locale

Gravellona, nel caso a Omegna si andasse per le lunghe e non si riuscisse a trovare una nuova sede del commissariato, è pronta a presentare un'ipotesi percorribile per far si che il Cusio non perda il suo posto di polizia. Nelle ultime settimane a Omegna sono state avanzate diverse ipotesi, ognuna però con criticità e vari problemi, soprattutto di natura economica: scartata quella dello stabile dell'ex Giudice di Pace, quasi impossibile quella degli uffici di via De Angeli, rimangono sul tavolo le ex scuole elementari di Crusinallo, gli ex uffici Lagostina e la vicina villa. " Premetto che non c'è stato nessun incontro, si tratta solamente di un'idea, che però a nostro giudizio potrebbe risolvere i problemi. Spero che Omegna trovi la quadra, ma nel caso gli ostacoli diventassero insormontabili- spiega il sindaco di Gravellona Gianni Morandi- noi siamo disposti a fare la nostra parte, anche perchè riteniamo che la nostra baricentricità possa essere un vantaggio da non trascurare. Non abbiamo edifici comunali dove ospitare il commissariato, ma una soluzione ci sarebbe.  Nell'ambito del progetto di restyling del municipio, con la nostra partecipazione ad un bando regionale per l'efficientamento energetico, è previsto infatti lo spostamento dei vigili a palazzo di città e così si liberebbero quei locali in via Corridoni" Il privato affitta quegli spazi a prezzi decisamente ragionevoli. " Senza dimenticare -conclude Morandi-  che ci sono uffici anche al secondo e terzo piano, che nel passato hanno ospitato Inps e Ragioneria di Stato: tutti uffici cablati e pronti per essere utilizzati".

 

Daniele Piovera

 

Pin It

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa