logo1

Profughi, monta la protesta a Bognanco e Trontano

bognanco municipio

Profughi, monta la protesta a Bognanco e Trontano. Domani alle 15 a San Lorenzo assemblea pubblica con il sindaco Mancini

Monta la protesta in Ossola per l’arrivo dei migranti a Trontano e Bognanco. La Lega Nord ha contestato le decisioni della Prefettura di mandare una ventina di profughi alla Casa Rosa di Trontano e una mezza dozzina di  richiedenti asilo a Bognanco. La Lega, col suo segretario Marco Bossi, attacca il sindaco di Bognanco, Remigio  Mancini, per essersi arreso agli ordini della Prefettura. La critica riguarda anche la scelta di utilizzare appartamenti comunali che, scrive la Lega ‘’erano stati adattati per accogliere bognanchesi e non clandestini. Così si rischia di minare ogni  aspirazione di rilancio turistico della valle’’.

Non manca l’attacco al Prefetto, ‘’Tornando al presunto ricatto prefettizio denunciato dal sindaco – dice la  Lega ossolana - è ormai sempre più chiaro il motivo per cui la prefettura nasconde i dati sulla distribuzione dei richiedenti asilo. Un fatto grave che oltre ad essere antidemocratico dimostra quanta ipocrisia si celi dietro questo modus operandi’’.

Ma non è l’unica critica perché anche sulla scelta di Trontano la Lega dissente. Doriano  Pirazzi, segretario della Lega di Trontano,  invita la popolazione ‘’a manifestare  la contrarietà non tanto per i nuovi ospiti  della Casa Rosa, quanto per un sistema assurdo, ingiusto e  addirittura punitivo verso gli italiani’’. C’è anche chi si chiede perché si sia violato l’accordo Anci-Ministero dell'Interno che prevedeva quote fisse in base agli abitanti. Accordo che per Trontano prevede un massimo di sei migranti e non i 25 previsti.

Mugugni che affiorano anche a Bognanco. Un paio di residenti hanno contattato la nostra redazione per manifestare il loro disappunto sulla decisione di inviare migranti nella valle termale. ‘’Si sa che oggi sono 6-7 – spiegano i residenti – ma vista l’imposizione chi ci rassicura che poi non saranno utilizzati alberghi oggi chiusi per riempirci di clandestini?’’

Renato Balducci

Pin It

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa