logo1

Viaggia senza biglietto, aggredisce controllore. Denunciato

Vuole raggiungere Milano in treno ma non ha il biglietto, il controllore lo inviata a scendere. Interviene la Polizia ma l'uomo aveva già aggredito il bigliettaio
 
treno interno
 
 
Viaggia senza biglietto e si rifiuta di scendere dal treno: quarantenne denunciato dalla Polfer a Stresa. L’uomo, A.P.T, nato a Milano ma residente nel Vco, era già in passato salito sul treno diretto nel capoluogo lombardo senza pagare il biglietto. Giovedì mattina il controllore, sorprendendolo ancora una volta senza titolo di viaggio, gli ha chiesto di scendere a Stresa. L’uomo, però, arrivati in stazione, si è rifiutato di scendere, ripetendo di dover andare a Milano.   Visto l’atteggiamento per nulla collaborativo e, anzi, anche provocatorio dell’uomo, il capotreno ha chiesto l’intervento degli agenti della Polfer. 
All’arrivo della Polizia il passeggero è sceso, ma, non appena messo piede giù dal treno, si è scagliato contro il capotreno, sottratto alle sue ire solo dall’intervento dei poliziotti. L’uomo, poi, furente, ha scagliato contro il ferroviere il suo zaino, colpendolo in pieno petto, e ha iniziato a gridargli minacce. Per questo motivo, è stato denunciato a piede libero per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.  
E gli uomini della Questura hanno fermato a Verbania, in via Battaglione Intra,  intorno alle 14, una Golf blu per un normale controllo. Alla guida c’era un uomo senza documenti, né patente e che non parlava italiano. Soprattutto, ai poliziotti non è sfuggita la presenza, all’interno del cassetto portaoggetti, di una pistola.  Il conducente non è stato in grado di spiegare la presenza dell’arma. Accompagnato in Questura è stato identificato come M.R.S., ventunenne, spagnolo, residente a Verbania. La pistola si è rivelata una scacciacani. Alla fine il giovane è stato sanzionato per aver guidato senza avere con sé la patente. 
 
M.e.g.
Pin It

Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa