logo1

Coppia legata, picchiata e sequestrata

La brutta storia arriva da Arona. Stanno indagando i Carabinieri

 
 

carabinieri arona caserma

 
 
Legati, sequestrati e picchiati: una brutta storia è trapelata da Arona. Sull’accaduto indagano i Carabinieri aronesi nel massimo riserbo, ma la notizia si è velocemente diffusa in città. Un giovane sui vent’anni residente nella zona avrebbe scoperto che la fidanzata aveva una relazione con un altro ragazzo, più o meno della stessa età. Sembra che venerdì sera abbia incontrato il presunto amante di lei e lo abbia fatto andare a casa sua con una scusa. Lì lo avrebbe legato. Nel frattempo aveva chiamato la fidanzata chiedendole di raggiungerlo e anche la ragazza ha subito la stessa sorte. Entrambi sono così stati immobilizzati. A quel punto l’aggressore ha iniziato a picchiarli, ha tagliato loro i capelli rasandoli praticamente a zero e ha sparato contro entrambi con una pistola ad aria compressa. Attimi di vero terrore per entrambe le vittime. Alla fine li avrebbe lasciati andare via. I due sono andati in ospedale e hanno denunciato l’accaduto. Le indagini sono in corso. 
 
Di Maria Elisa Gualandris
Pin It

Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa