logo1

Evade dai domiciliari per commettere un furto

Arrestato dai Carabinieri un 36enne ritenuto responsabile di un furto ai danni del ristorante al Porto Palatucci a Pallanza

 

carabinieri auto01

 
 
Nonostante si trovasse ai domiciliari, era uscito di notte per compiere un furto. I Carabinieri della Stazione di Verbania hanno arrestato un trentaseienne italiano, residente in città, ritenuto responsabile di un furto ai danni del ristorante pizzeria al Porto Palatucci di Pallanza a fine giugno. Il trentaseienne, che si trovava sottoposto al regime cautelare per reati contro i patrimonio, sarebbe entrato di notte nel locale dopo aver forzato la porta e avrebbe portato via i soldi del fondo cassa. Un magro bottino di poche decine di euro. A tradirlo le telecamere di video sorveglianza della zona, osservate con attenzione dai militari. Nel corso delle indagini è però emerso che il trentaseienne non era evaso dagli arresti domiciliari solo in quell’occasione, ma sarebbe uscito di casa senza permesso diverse volte tra giugno e luglio. E’ stato accompagnato in carcere e dovrà rispondere di furto ed evasione. 
 
 
di Maria Elisa Gualandris
Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Ultime news

Sabato, 07 Dicembre 2019
Acceso l'albero di Natale a Pallanza
Sabato, 07 Dicembre 2019
Ottimo l'avvio di stagione sugli sci
Sabato, 07 Dicembre 2019
Droga: un arresto e una denuncia
Sabato, 07 Dicembre 2019
Sfere: i Presepi sull'acqua di Crodo

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa