logo1

In auto con mazza da baseball. Denunciati

Viaggiavano con a bordo una mazza da baseball e alcuni coltelli. Un ossolano e una pavese denunciati dalla Polstrada di Romagnano

polizia auto1

 

Viaggiavano con una mazza da baseball sul sedile del passeggero i due giovani fermati per un controllo dalla Polizia Stradale di Romagnano Sesia sabato pomeriggio a Paruzzaro. A bordo di una 500, c’erano un ventiduenne ossolano e una venticinquenne di Pavia. La ragazza teneva davanti a sé una mazza da baseball di 75 centimetri. Ai poliziotti che le chiedevano cosa facesse con la mazza, aveva risposto che era per sicurezza, dato che aveva visto in giro soggetti pericolosi. Gli agenti hanno approfondito il controllo, trovando in auto anche due coltelli, dei quali uno con una lama di ben 22 centimetri e tre involucri che contenevano 18 grammi di marijuana. Per i due è scattata la denuncia per possesso di oggetti atti a offendere e per detenzione di sostanze stupefacenti. Inoltre, l’ossolano ha rifiutato di sottoporsi al drug test ed è quindi stato denunciato anche per guida sotto effetto di droga. La sera di sabato, sempre a Paruzzaro, la Polstrada di Romagnano ha fermato una Sedici guidata da un cinquantatreenne di Lesa, che ha ignorato l’Alt e ha proseguito a tutta velocità. La pattuglia si è lanciata all’inseguimento e lo ha fermato a Pisano. Il conducente è risultato positivo all’alcol test con un tasso di 1,67 grammi per litro. Per lui, oltre al ritiro della patente, anche le sanzioni previste dal Codice della strada per eccesso di velocità e per mancato arresto al segnale dell’ “Alt”. 

 

M.e.g.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa