logo1

Giuseppe Martorano è la vittima dell'incidente di ieri a Piedimulera

 
Operaio, 36 anni, era residente a Pallanzeno. I funerali domani alle 15,30 in parrocchiale. E' il secondo giovane del paese mancato prematuramente in pochi giorni
 
 
piedimulera mortale
 
 
Un terribile incidente e l’ennesima giovane vita spezzata ieri nel tardo pomeriggio in Ossola, lungo la strada tra Piedimulera e Pallanzeno. La vittima è Giuseppe Martorano, 36 anni, residente a Pallanzeno. A bordo della sua Peugeot aveva appena superato il confine tra Pallanzeno e Piedimulera, quando, per cause ancora al vaglio dei Carabinieri, improvvisamente ha perso il controllo dell’auto, ha divelto la barriera sul lato opposto della carreggiata ed è finito, ribaltandosi, nel prato a lato strada, dopo aver fatto un salto di circa un metro. Un impatto fatale per il giovane. Nonostante l’intervento immediato dei Vigili del fuoco e dei sanitari del 118, purtroppo per lui non c’era più niente da fare. La salma è già a disposizione della famiglia e il funerale sarà celebrato domani alle 15,30 nella chiesa parrocchiale di Pallanzeno. Il giovane aveva da poco iniziato a lavorare come operaio, il fratello invece è un rivenditore di auto. “Quella di Giuseppe è una famiglia che si era trasferita dal Sud, ma che viveva qui da anni. Siamo tutti molto scossi a Pallanzeno per questa tragedia - commenta il sindaco Giampaolo Blardone -. Tra l’altro è il secondo giovane che ci lascia troppo presto in pochi giorni”. L’altra sera, infatti, un trentaduenne di Pallanzeno, Andrea Pietrobelli, aveva perso la vita stroncato da un malore.
 
di Maria Elisa Gualandris 
 
 
 
Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa