logo1

Omicidio Pombia, inquirenti al lavoro

 

Omicidio Pombia, inquirenti al lavoro per indentificare gli autori del fatto. Sul posto oggi anche i Ris di Parma

 

pombia omicidio 3

E’ un trentacinquenne di Busto Arsizio la vittima dell'omicidio perpetrato alla Baraggia di San Giorgio frazione di Pombia. Dalle 12 di oggi sul posto, con due unità mobili,i reparti dei carabinieri del Ris di Parma. I miliatri hanno setacciato il vecchio cortile e uno dei capannoni abbandonati della Mirplas, fabbrica per la lavorazione di materie plastiche dismessa da più di un decennio. Si cercano indizi che possano portare all'individuazione degli autori del delitto. Ancora massimo riserbo sul'identità dell'uomo. Il cerchio starebbe per stringersi attorno ad alcuni individui. I militari guidati dal pubblico ministero Giovanni Caspani vogliono quindi evitare che uno o più malviventi facciano perdere le proprie tracce. Gli inquirenti stanno scavando sulle frequentazioni del trentacinquenne, sui contatti telefonici e sulla sua vita privata. Dalle ecchimosi rilevate sul suo volto e sul corpo è certo che i due colpi di pistola al torace sono stati preceduti da un violento pestaggio. Questo farebbe presupporre che l’omicida abbia avuto complici sul posto. Resta poi da capire se siano arrivati con una sola auto, o se l’auto della vittima sia poi stata fatta sparire. 

 

La presenza a Pombia del Reparto Investigativo Speciale di Parma dà l’esatta importanza alle indagini condotte dai carabinieri della compagnia di Arona e dal comando provinciale di Novara. Molti i quesisti ai quali occorre dare una risposta. Come mai la malavita lombarda ha scelto proprio questo luogo, a 16 chilometri da Gallarate, oltre il Ticino, per l’esecuzione di una persona? Forse c’erano rapporti anche con individui della sponda piemontese che ben conoscevano quella brughiera tra il centro abitato di Pombia e il Ticino.  L’abitato di Pombia, tra l’altro, non possiede un sistema di video sorveglianza da individuare auto che entrano o escono dal paese. La località San Giorgio è raggiungibile senza passare da Pombia, ma eventualmente da Varallo o Oleggio.

Ricordiamo che l’omicidio, secondo le prime analisi del medico legale, potrebbe essere stato compiuto tra la serata di domenica e la mattinata di lunedì.

Franco Filipetto

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa