logo1

Asilo negato: dà in escandescenza e minaccia gli operatori

polizia auto01

E' successo ieri nel centro di accoglienza di Arizzano, protagonista un giovane della Guinea. Sul posto la Volante della Polizia

  Asilo negato: dà in escandescenza e minaccia gli operatori. E’ accaduto ieri al centro di accoglienza migranti di Maria Ausiliatrice ad Arizzano. Sul posto dopo la richiesta di aiuto al 113 è arrivato il personale della Volante della Polizia. Un giovane, originario della Guinea, dopo aver ricevuto risposta negativa alla domanda per il riconoscimento dello status di rifugiato dalla Corte d’Appello di Torino, ha minacciato di morte gli operatori brandendo una spranga di metallo e danneggiando una luce sul cancello principale e una porta interna. E’ stato denunciato per minaccia aggravata e danneggiamento.
 
di Maria Elisa Gualandris
 
Pin It

Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa