logo1

Premosello: incontro pubblico su nuova casa della salute e sanità provinciale

 premosello riunione sanita

Molto partecipata la riunione in sala consigliare. Presentato il progetto esecutivo dei lavori sull'ex ospedale cittadino con interventi strutturali per circa euro 1.900.000

 

Nuova casa della salute e futuro della sanità provinciale alla luce della riorganizzazione prospettata dalla Regione. Se n’è parlato ieri sera a Premosello Chiovenda in una riunione pubblica molto partecipata, gremita la sala consigliare.

Presentato il progetto esecutivo dei lavori di completamento dell'ex Ospedale Maternità, di parte della Riss e della nuova casa della Salute, con interventi strutturali per circa euro 1.900.000. nelle prossime settimane attraverso la CUC di Verbania il via alla procedura di appalto integrato, ovvero comprensivo di servizi ed opere di riqualificazione, del valore di 23 milioni di euro. Obiettivo dell’amministrazione Monti è inaugurare la nuova struttura prima del rinnovo amministrativo che sarà nel 2021.

Poi riflettori puntati sulla sanità provinciale, <E’ stato un bel dibattito, molte persone sono intervenute, c’era un pubblico qualificato, diversi gli addetti ai lavori> riferisce il sindaco. Lo stesso spiega che gli interventi hanno evidenziato la necessità di avere una sanità di eccellenza che, dice, solo un nuovo ospedale unico provinciale può garantire. Non ci sono state indicazioni rispetto al luogo. Giuseppe Monti sottolinea che i presenti hanno avallato la sua decisione di non prendere parte all’incontro domese convocato dal sindaco Pizzi su richiesta di Cirio. <Sono stato criticato sui social ma io rispondo ai miei cittadini> afferma Monti, aggiunge che si proseguirà su questa linea, preannuncia anche un nuovo confronto con i cittadini e l’opposizione con un consiglio comunale aperto. <Prenderemo posizioni ufficiali – dice- solo nelle sedi preposte, la conferenza dei Sindaci Asl e dopo aver visionato proposte ufficiali da parte della Regione Piemonte, supportate da elementi tecnici validi e verificabili>. I cittadini hanno infine auspicato una unione del territorio provinciale evitando fratture tra le tre realtà territoriali. Nota positiva anche la presenza in sala dei due consiglieri di minoranza.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa