logo1

X Concorso Nazionale Polifonico del Lago Maggiore, un successo

 verbania concorso cori

Un'edizione tra le meglio riuscite con 18 cori provenienti da 8 regioni italiane. Ora si prosegue fino al 27 ottobre con Archivi Corali a Villa Giulia

 

La decima edizione del Concorso Nazionale Polifonico del Lago Maggiore a Verbania sarà ricordata come una delle meglio riuscite, con 18 cori provenienti da 8 regioni italiane che hanno dimostrato come la coralità italiana sia davvero di alto livello. Sabato nella Collegiata di San Leonardo il Concorso Nazionale Corale di Polifonia per voci miste, voci pari ed ensemble vocali.

La giuria internazionale nella categoria Voci Miste ha assegnato il primo premio al Coro Vox Viva di Torino. Sempre torinese il Coro La Rupe, di Quincinetto, trionfatore tra le Voci Pari e anche nel Gran Premio del Lago Maggiore 2019 che si è disputato alla sera. Arrivava dalla Puglia il coro che si aggiudicato il primo premio tra gli Ensemble Vocali: Apulia Cantat di Andria. Premio Speciale Associazione Cori Piemontesi a Licabella Vocal Ensemble di La Valletta Brianza, al Maestro Dario Piumatti il Premio Speciale Ruggero Maghini, il Premio Speciale Feniarco è andato al Coro Giovanile Il Calicanto di Salerno.

Domenica presso la Chiesa di Santo Stefano, sempre a Verbania, si è svolto il Concorso Nazionale Corale di Canto Popolare per voci miste e voci pari. La Categoria Cori Popolari ha visto un ex aequo al primo posto: Coro Giovanile Il Calicanto e, a completare un weekend memorabile, Coro La Rupe. Al Calicanto anche il premio speciale ACP mentre il Premio Speciale della Fondazione Comunitaria del VCO è andato al Corocastel di Conegliano.

Il presidente Feniarco e dell’Associazione Cori Piemontesi, Ettore Galvani ha parlato di due giorni ricchi di emozioni e di bel canto. Ora l’impegno di Associazione Cori Piemontesi si rivolge alla terza edizione di Archivi Corali, che ha preso il via oggi e terminerà il 27 ottobre tra mostre, incontri, concerti. Fiore all’occhiello la straordinaria esposizione di strumenti antichi a Villa Giulia in collaborazione con la Scuola Internazionale di Liuteria di Cremona.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa