logo1

Truffa pellet, indagano i Carabinieri di Gallarate

 

Diversi i casi di mancate consegne anche nella vicina Lombardia 

 

cc

Stanno indagando i Carabinieri di Gallarate, che hanno ricevuto diverse segnalazioni e denunce, sul caso della rivendita di pellet di Eicom Srl di Angera e Pombia. Improvvisamente il personale dell’attività è sparito e nessuno risponde al telefono. Decine di clienti sono così rimasti senza i soldi già versati per l’acquisto del pellet e senza il materiale acquistato. Anche la nostra emittente, con la quale l’azienda aveva stipulato un contratto per una campagna pubblicitaria, non ha mai ricevuto il pagamento e non ha più notizie dei responsabili, irrintracciabili. Le indagini dei Carabinieri sono in corso. Le denunce sporte sono per presunta  truffa. In molti clienti del novarese si sono rivolti anche ai militari della Stazione di Arona. Avevano prima versato un acconto, poi saldato il totale. Ma la consegna del pellet non è mai avvenuta. 

 

Maria Elisa Gualandris 
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa