logo1

Weekend con le penne nere a Verbania

verbania alpini

 

Oggi e domani a Verbania il 48° campionato nazionale di corsa in montagna individuale dell’Associazione Nazionale Alpini della quale proprio quest’anno ricorre il centenario

 

 

Oggi e domani a Verbania il 48° campionato nazionale di corsa in montagna individuale dell’Associazione Nazionale Alpini della quale proprio quest’anno ricorre il centenario. E’ organizzato dalla Sezione di Intra guidata da Giampiero Maggioni. Oggi il prologo con la sfilata accompagnata dalla fanfara, l’alzabandiera preso il monumento ai caduti di Pallanza, i saluti delle autorità. Il responsabile della Commissione sportiva nazionale Renato Romano ha dato lettura della formula di apertura del campionato , quindi l’accensione del tripode nel tardo pomeriggio e la messa in San Leonardo.

Nella presentazione alla gara Romani ha spiegato: “La corsa individuale in montagna permette di avere un confronto diretto, prima ancora che con gli avversari, proprio con se stessi e con i propri limiti beneficiando dell’ambiente naturale che si attraversa lungo il percorso”.

Domani le gare dalle ore 9 con partenza dalla Chiesa di Madonna di campagna Due i percorsi, differenti a seconda della categoria: quello più impegnativo è di 11,5 km e 610 metri di dislivello; quello ridotto è di 8 km e 350 metri di dislivello.

Sono giunti sul lago Maggiore atleti da tutte le sezioni per conquistare il titolo di campione nazionale ma anche per portare alla propria sezione punti importanti per la classifica generale. Ancora una volta dunque lo sport e gli alpini in mezzo alla gente, per portare la gente tra le penne nere. Per il Verbano un evento sportivo, sociale e turistico. Ricordiamo che per il 20 settembre 2020 è in programma a Verbania il raduno interregionale delle penne nere.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa