logo1

Maltrattamenti e sequestro di persona, arrestato a Omegna

 polizia

Su ordine carcerazione Procura Torino. Deve scontare 3 anni

Per quasi vent'anni ha maltrattato la famiglia l'uomo finito in carcere lunedì. Lo sono andati a prendere, in esecuzione di un'ordinanza della Procura generale della Corte d'Appello di Torino, gli uomini del commissariato di Omegna che per avevano minuziosamente indagato sul caso subito dopo la denuncia sporta dalla famiglia. I fatti si riferiscono al periodo tra il 1995 e il 2013. Si tratta di un quarantanovenne. E' stato condannato in via definitiva a tre anni con la pena accessoria di cinque anni di interdizione dai pubblici uffici per maltrattamenti in famiglia e sequestro di persona. I poliziotti lo hanno trovato a casa e l'uomo non ha opposto resistenza all'arresto.

 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa