logo1

9 mila euro per il Soccorso Alpino X Delegazione Val d’Ossola

 

E’ quanto raccolto attraverso la serata benefica Anni ‘80 di ieri al Rubino di Bognanco e la raccolta fondi avviata presso alcuni locali di Domodossola. Straordinari il lavoro e l'impegno dei volontari

 bognanco rubino

9 mila euro per il Soccorso Alpino X Delegazione Val d’Ossola. E’ quanto raccolto attraverso la serata benefica Anni ‘80 di ieri al Rubino di Bognanco e la raccolta fondi avviata presso alcuni locali di Domodossola. Quest’ultima ha visto 1500 euro di offerte. Tutto l’incasso della serata, tolte le spese per le bevande e per la SIAE, è andato al Soccorso Alpino. Un’iniziativa, lo ricorderete, nata da un post su Facebook di Tiziano Tanzarella e poi promossa dal dj domese. <E’ stato memorabile> commenta Dj Tanza, racconta di aver rivissuto con piacere la sua adolescenza ma soprattutto della bella partecipazione delle persone, <Erano lì per sostenere il progetto, oltre che per divertirsi> ha spiegato. Hanno partecipato in forze anche i volontari del soccorso alpino in divisa, le star della serata, che con alcuni amici l’hanno anche gestita al meglio. Soddisfazione da parte loro. <La gente ha risposto in modo brillante, mentre eravamo alle casse abbiamo ricevuto donazioni e biglietti di ringraziamento, ci ha fatto molto piacere> dice il delegato Marco Castelli. Quanto raccolto sarà speso per l’acquisto di una barella e di un materassino a depressione adatti al soccorso in montagna per la sezione di Bognanco, era il primo obiettivo ma vista la cifra sarà possibile comprare anche ulteriori attrezzature, da destinare ad altre stazioni. Dj Tanza ha concluso rimarcando che in un momento di festa non è comunque mancato un pensiero alla famiglia Ferraris, che sta vivendo giorni di angoscia. <Proprio qualche giorno prima della scomparsa dell’uomo, la figlia aveva condiviso il mio video di presentazione della serata su Facebook> ha ricordato Tiziano. Il Soccorso Alpino X Delegazione Val d’Ossola con altri gruppi sarà impegnato anche domani nelle ricerche, straordinario l’impegno dei 211 volontari della delegazione che solo per le ricerche di Coipo hanno fatto segnare sino ad ora oltre 250 giornate/uomo di lavoro.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa