logo1

Domo. Aib al lavoro lungo la ciclabile

 

E' il primo di una serie di interventi calendarizzati per ripulire la pista che corre lungo l'argine del Toce 

 

domo pista ciclabile lavori

 

Armati di guanti, roncole, seghetti e decespugliatori i volontari Aib di Domodossola hanno dato il via alle operazioni di pulizia della pista ciclabile lungo l’argine del Toce. Succede dopo l’allarme lanciato da ciclisti e semplici escursionisti sullo stato d’abbandono della pista. La pulizia spetterebbe alla Provincia del Vco ma la penuria di fondi a sua disposizione rende ogni investimento impossibile. Così il Comune di Domodossola ha raccolto l’invito dei frequentatori della pista ciclabile per una prima manutenzione. In suo soccorso sono arrivati i volontari anticendio boschivi della città. Alle 8 di questa mattina 4 volontari si sono messi al lavoro. Un numero limitato di volontari destinato però ad aumentare sensibilmente dopo la pausa vacanziera, già a partire dai prossimi week end. “ Visto il perdurante stato di incuria del verde che incombe sulla ciclabile che attraversa il territorio del nostro Comune – ha spiegato il sindaco Pizzi – i nostri Aib si sono resi disponibili per effettuare un intervento di pulizia “ Si tratta di primi lavori per rendere agibile la pista ormai invasa dalla vegetazione e in alcuni punti quasi non praticabile”. I volontari hanno cominciato a lavorare lungo il percorso che dal ponte del Bogna porta sino a quello della Mizzoccola. Per intenderci lungo l’argine che scorre parallelo a via Piave.

 

L’intervento lungo la pista ciclabile domese non sarà destinato a restare un caso isolato. L’amministrazione Pizzi ha già concordato con il gruppo Aib cittadino di intervenire anche lungo la provinciale che sale all’alpe Lusentino. Strada più volte al centro di accorati appelli da parte dei residenti delle frazioni domesi montane.

“ Grazie al generoso attivismo degli Aib e di altri volontari stiamo cercando di un intervento di pulizia dalla vegetazione che si sviluppa lungo la questa strada. Arteria di competenza provinciale ma che la Provincia non riesce a manutenere per carenza di fondi”.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa