logo1

Lite fuori da un locale a Verbania. Ristoratore in Rianimazione a Novara

E' successo nella nottata a Pallanza in via Manzoni. Il 46enne per la gravità delle condizioni, è stato trasferito dal Castelli al Maggiore

ristorante pallanza lite

 

Lite con gravi lesioni ieri sera a Pallanza in via Manzoni. Tutto è accaduto tra l'ingresso del locale "La signora di Salerno", ristorante pizzeria, e la strada. La lite tra il titolare, 46 anni, di Verbania, e un dipendente, un romeno classe 1991, incensurato, sarebbe nata per futili motivi ed è ben presto degenerata. Secondo le prime ricostruzioni dei Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Verbania, dopo una prima discussione verbale, il dipendente sarebbe tornato all'attacco con una bottiglia di birra. Avrebbe così colpito al volto il quarantaseienne. La bottiglia si è rotta e i vetri hanno provocato un profondo taglio alla gola dell'uomo. Soccorso, è stato trasportato dal 118 al Dea del Castelli e, vista la gravità delle sue condizioni, ne è stato disposto il trasferimento al Maggiore di Novara dove si trova in Rianimazione. Anche l'aggressore è stato medicato al Castelli. Al momento la sua posizione è al vaglio del magistrato e dei militari del Nor intervenuti subito sul posto per riportare alla calma la situazione. Tutto è accaduto intorno alle 23,30. I militari stanno raccogliendo le testimonianze dei presenti.

 

Maria Elisa Gualandris

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa