logo1

Confermato il Palio degli asini su terra a Premosello Chiovenda

Ieri sera la riunione con la popolazione. Strade chiuse dal 13 al 17 agosto

premosellopalio

 

Nuovo palio degli asini di Premosello: partecipata la riunione pubblica di ieri sera per affrontare la questione, ovvero che la corsa dovrà svolgersi su terra per indicazione del garante regionale per la tutela degli animali. Quasi unanime la decisione di svolgere comunque la manifestazione mantenendo il tracciato tradizionale, nonostante i disagi, inevitabili, per alcuni cittadini. Per la stesura della terra lungo le strade queste resteranno chiuse dal 13 al 17 agosto.

<La Pro Loco e i fantini hanno spiegato perché non era opportuno spostare la corsa, magari in campagna> ha riferito il sindaco di Premosello Giuseppe Monti, lo stesso ha aggiunto che le spese verranno sostenute dalla Pro Loco, il Comune investirà un massimo di 1.500 euro per l'acquisto del tessuto non tessuto che rivestirà le vie prima della posa del terriccio e per l'affitto della macchina spazzolatrice utile alla pulizia finale del tracciato. Sempre l'amministrazione comunale garantirà la fornitura a titolo gratuito della terra.

<Ovviamente il Comune a seguito di questa decisione presa dalla popolazione, dalla Pro Loco e dai fantini – prosegue Monti – sovraintenderà alle operazioni e assicurerà che i residenti abbiamo il massimo supporto logistico per limitare il più possibile i disagi, ad esempio relativi alla raccolta rifiuti, al trasporto di anziani e disabili, alla viabilità verso Colloro>.

Saranno garantiti ai residenti lungo il percorso, impossibilitati a raggiungere le proprie abitazioni con le auto, dei parcheggi riservati presso l'area soste in via Marconi nel parcheggio sottostante alla stazione. Ricordiamo che il lavoro necessario alla copertura del tracciato sarà davvero importante: dovranno essere stesi 400 metri cubi di terra pari a una cinquantina di camion da cava.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa