logo1

Provincia. Troppe assenze, salta assemblea dei sindaci

La riunione sarà convocata dopo le elezioni. In discussione il rendiconto finanziario 2018 

 

tecnoparcoesterno

 

Manca il numero legale all’assemblea dei sindaci e così la votazione del rendiconto finanziario 2018 della provincia del Vco dovrà essere approvato in un altro momento, successivo alle elezioni amministrative di domenica 26 maggio. Si sono presentati ieri al Tecnoparco poco più di venti comuni. Non è stata raggiunta la soglia richiesta né per la prima convocazione né tanto meno per la seconda, che richiedeva almeno 27 comuni rappresentati. Lunedì verrà decretata una nuova data per completare l’approvazione del documento, che ha già ricevuto l’ok in prima istanza, con l’astensione della minoranza, del consiglio provinciale. Il rendiconto al 31 dicembre 2018, naturalmente, fotografa una situazione tutt’altro che edificante per l’ente, facendo segnare un risultato d’amministrazione negativo per oltre 20 milioni, che sarebbero potuti essere quasi 30 senza l’accordo transattivo tra la provincia e la regione Piemonte. Quindi, slitta di qualche settimana la revisione del piano di riequilibrio della provincia. Soltanto dopo l’approvazione del rendiconto finanziario, infatti, potrà essere rivisto il piano, aggiornato l’ultima volta nel dicembre 2017. Il piano servirà a coprire la cifra di 5 milioni e 800mila euro, che altrimenti non sarebbe coperta né tramite il prelievo coattivo delle imposte di RCAuto e IPT né dal disavanzo da riaccertamento straordinario.

 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Ultime news

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa