logo1

Dopo 29 anni Enrico Borghi lascia il consiglio comunale di Vogogna

La prima comparsa sui banchi consiliari risale al giugno 1990

borghi

 

Dopo 29 anni Enrico Borghi, sindaco uscente di Vogogna, lascia il consiglio comunale. La sua prima volta sui banchi consiliari porta la data dell’8 giugno 1990. Aveva appena 22 anni e fu eletto nelle fila dell’opposizione. Successivamente arrivano l’elezione a sindaco e i quasi tre decenni passati alla testa o nella maggioranza dell’amministrazione dell’ex capitale dell’Ossola Inferiore. “ Una cavalcata – l’ha definita il sindaco – appassionata, intens,a che ha cambiato il paese “. Venerdì sera a Palazzo Pretorio l’atto finale, o la comunicazione finale per definizione di Borghi, a segnare la fine della legislatura. Un lungo elenco di cose fatte, i doverosi ringraziamenti a quanti lo hanno affiancato: Fausto Dotta, Roberta Giacomini, Felice Spezia e Marco Zago. Borghi nel congedarsi dal consiglio ha voluto lasciare ai vogognesi le considerazioni finali rispetto al lavoro, alle opere fatte in quasi tre decenni. Ha parlato di “bene comune”, in nome del quale ha spiegato : “ Abbiamo fatto politica bella, convincente, vera che si prende cura della propria comunità, della propria gente “. Ha citato la frase che Caterina da Siena rivolse ai potenti del tempo elevandola a monito per quanti – oggi – fanno politica : “ Ricordatevi che le signorie della città e le altre signorie temporali sono prestate “. Parole risuonate come eredità a chi il 26 maggio sarà chiamato a raccogliere il testimone. E rispetto al lavoro fatto sin qui Borghi ha aggiunto “ Non può esistere una concreta gestione dell’oggi se non si inserisce in una traiettoria di costruzione del domani. Lo sguardo fisso nel futuro con un ancoraggio forte al presente e il senso della storia sulle spalle. Non bisogna mai avere il timore di cantare fuori dal coro quando questo suona la musica del conformismo e dell’opportunismo “.

 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa